Venerdì 18 Novembre 2016 - 09:00

Roma, spari a Tor Vergata dopo una lite: tre in manette

Sono stati fermati e accusati di tentato omicidio

Roma, spari a Tor Vergata dopo una lite: tre in manette

Tre italiani di origine sinti sono stati fermati nella notte nella zona di Tor Vergata a Roma per aver sparato diversi colpi di pistola nel corso di una lite con quattro giovani albanesi. I tre fermati sono stati accusati di tentato omicidio in concorso e ricettazione e portati in carcere a Regina Coeli, in attesa della convalida da parte del Gip.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Roma, morta la 16enne travolta da un taxi a San Giovanni

Roma, morta la 16enne travolta da un taxi a San Giovanni

La giovane era stata investita sabato scorso

Nubifragio e grandine su Roma: crollano muri e alberi

Nubifragio e grandine su Roma: crollano muri e alberi

Disagi per gli automobilisti bloccati per la scarsa visibilità.

Roma, guasto elettrico a stazione Termini: treni bloccati - Foto tratta da Twitter

Roma, ripresa circolazione a Termini dopo guasto elettrico

Restano da smaltire i forti ritardi accumulati