Martedì 08 Marzo 2016 - 23:45

Roma, Spalletti duro: Siamo deboli, dobbiamo crescere in mentalità

"Se non fai gol e poi gli altri lo fanno è inutile andare a recriminare: 2-0 all'andata e 2-0 al ritorno, il Real ha meritato il passaggio del turno"

Champions, Spalletti in Real Madrid vs AS Roma

 "Se non fai gol e poi gli altri lo fanno è inutile andare a recriminare: 2-0 all'andata e 2-0 al ritorno, il Real ha meritato il passaggio del turno. Bisogna prendere atto della realtà e la realtà dice che abbiamo perso". Così a Premium Champions, l'allenatore della Roma Luciano Spalletti commenta la sconfitta e l'eliminazione dagli ottavi di Champions League contro il Barcellona. "Se potevamo fare di più? Per quello che si è visto probabilmente sì - ha aggiunto - all'andata ero convinto di poter lottare per questo passaggio del turno e se vogliamo fare un'analisi profonda probabilmente siamo anche stati bravi. Ma realtà è che dobbiamo crescere come mentalità, cattiveria e convinzione: siamo ancora deboli, c'è poco da fare".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Roma, Spalletti: Credo in questa squadra, non sono deluso

Roma, Spalletti: Credo in questa squadra, non sono deluso

"L'eliminazione dalla Champions è dura da buttar giù, ma tornarci sopra vuol dire fare un passo indietro"

Spalletti: Regalo DeLorean a Totti e disco 'Piccolo uomo' ad Ilary

Spalletti: Regalo DeLorean a Totti e disco 'Piccolo uomo' ad Ilary

Il tecnico della Roma scherza così in un videomessaggio postato per i 40 anni del campione

I 40 anni di Totti: gol, assist e magie per la 'sua' Roma

I 40 anni di Totti: gol, assist e magie per la 'sua' Roma

Una carriera straordinaria, che lo ha visto riportare nella Capitale lo Scudetto nel 2001

Totti: Con Spalletti e Pallotta sintonia totale

Roma, Totti: Con Spalletti e Pallotta c'è sintonia totale

Il capitano della Roma chiarisce le parole della moglie Ilary Blasi