Venerdì 13 Maggio 2016 - 08:00

Roma, sequestro record di droga shaboo: due arresti

Più di due chili, uno dei più importanti in Europa per questo particolare tipo di sostanza stupefacente

Roma, sequestro record di droga shaboo: due arresti

Più di due chili, precisamente 2,258 kg, di shaboo, recuperati dai carabinieri del Nucleo operativo della compagnia Roma Trionfale, costituisce sicuramente un sequestro record in Italia e uno dei più importanti in Europa per questo particolare tipo di sostanza stupefacente, che immessi sul mercato avrebbero fruttato più di milione di euro. I militari li hanno sequestrati a fratello e sorella filippini, di 41 e 33 anni, in Italia da anni, che sono stati arrestati. A bordo della loro auto, i due stavano percorrendo una strada contromano a Roma quando sono stati notati da una pattuglia di carabinieri del Nucleo operativo della compagnia Roma Trionfale che li ha fermati per multarli. I due sono subito apparsi molto nervosi e i militari hanno voluto approfondire. E' stato così che presso la loro abitazione è stato rinvenuto l'ingente quantitativo di questa pericolosa sostanza, in parte nascosta in dei barattoli di latta. Il prezzo di un grammo di Shaboo varia tra i 350 ai 450 euro e per una dose singola ne bastano solo 100 milligrammi (0,100 grammi).
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Foto tratta da Twitter

Roma, albero di 20 metri cade in viale delle Milizie e danneggia bus

Le fronde hanno infranto un finestrino posteriore dell'autobus dell'Atac

Roma, autobus in fiamme in pieno centro

Roma, si allarga l'indagine sui bus in fiamme: inquirenti in officina

Ieri un altro caso vicino piazza Venezia. Da gennaio oltre dieci roghi sono divampati sui mezzi Atac

Raid dei Casamonica in un bar: donna disabile presa a cinghiate

I due esponenti del clan volevano essere serviti per primi, lei si ribella e viene pestata. Sul caso indaga la Dda

Protestano i facchini di Leroy Merlin: occupazione simbolica della sede di Rozzano

Roma, denunciano il figlio diciannovenne: picchiava genitori e fratellino

È stato arrestato dai carabinieri e portato al carcere di Regina Coeli