Venerdì 29 Aprile 2016 - 14:00

Roma, Salvini: Se Berlusconi sceglie le schifezze, auguri!

Il leader leghista commenta l'endorsement di Forza Italia alla candidatura di Marchini

Roma, Salvini: Se Berlusconi sceglie le schifezze, auguri!

"Se Berlusconi sceglie le schifezze, auguri! Vediamo chi sceglieranno gli italiani, che hanno bisogno di chiarezza e coerenza. La Meloni ce la farà". Lo ha dichiarato il segretario della Lega Nord Matteo Salvini al suo arrivo oggi a Palazzo Visconti di via Cino del Duca, a Milano. "A Roma votando Marchini si aiuta Renzi", ha affermato commentando le prossime amministrative della capitale. Nel capoluogo lombardo, invece, "Stefano parisi può stare tranquillo - ha dichiarato Salvini - anzi spero di vederlo con me sul palco". E in merito al post comunali ha affermato: "Dopo le elezioni a prescindere da quali saranno i risultati ci sarà un progetto in linea con l'Europa che guarda avanti: noi stiamo già pensando al futuro. Di certo io mi tengo la Le Pen, e non la Merkel".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

COMBO-FILES-ITALY-POLITICS-GOVERNMENT-PARTIES

Governo, Conte e Savona su graticola: ipotesi Di Maio premier, no di Salvini

Si indebolisce la candidatura del professore indicato come premier da M5S e Lega e riprende quota. Anche Paolo Savona in bilico al Mef

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Governo, il Colle vaglia il profilo di Conte: tempi più lunghi

A Mattarella serve altro tempo sul candidato premier indicato da M5S e Lega dopo il caso del curriculum 'ritoccato'

Trasmissione ''L'ultima parola''

Da Conte a Fedeli, da Madia a Giannino: quando il politico inciampa sul Cv

È capitato che ministri e parlamentari abbiano 'ritoccato' il proprio curriculum. Incidente anche per Gigi Buffon nella bufera per un falso diploma

FILES-ITALY-POLITICS-ELECTION-GOVERNMENT

Dal cv ritoccato a Stamina, Conte scivola a un passo da Chigi

Scoppia il caso sul professore indicato da Lega e M5S per il ruolo di premier. New York University: "Non c'è nei nostri archivi come studente o membro di facoltà"