Giovedì 19 Maggio 2016 - 16:30

Roma, rifiuti pericolosi in fiamme: un arresto e due denunce

Scoperta una discarica abusiva all'interno di una zona boschiva demaniale

Roma, rifiuti pericolosi in fiamme: un arresto e due denunce

I carabinieri della Stazione di Roma San Basilio hanno scoperto una discarica abusiva all'interno di una zona boschiva demaniale, in via Salvatore Alvisio, dove venivano accantonati e poi dati alle fiamme materiali di scarto. Un cittadino romano di 41 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato con l'accusa di combustione illecita di rifiuti pericolosi e altri due, padre  e figlio, con precedenti, rispettivamente di 73 e 43 anni, sono stati denunciati a piede libero per lo stesso reato.

I militari dell'Arma, da alcuni giorni avevano notato una coltre di fumo denso e dall'odore acre provenire dall'area boschiva, in zona San Basilio ed hanno approfondito. All'interno di un appezzamento di terreno recintato, hanno scoperto una vera e propria discarica, completamente abusiva, dove all'interno è stato sorpreso il 41enne che stava bruciando svariati materiali pericolosi tra cui pneumatici, cartucce di toner, bombole del gas e mobili usati.

L'uomo è stato arrestato sottoposto ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo. A seguito di ulteriore accertamenti, i carabinieri hanno poi denunciato, padre e figlio, romani, rispettivamente di 73 e 43 anni, che gestiscono un'attività di traslochi e che avevano occupato abusivamente il terreno adibendolo a discarica abusiva dove smaltire i materiali di scarto che non era possibile riciclare.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Otto persone indagate per blitz Forza Nuova sotto la sede di Repubblica: una è minorenne

Sono state riconosciute con l'aiuto dei video delle telecamere di sorveglianza

Roma, esploso ordigno all'esterno della caserma dei Carabinieri Caccamo

Roma, gli anarchici rivendicano l'attentato alla caserma dei carabinieri di San Giovanni

La bomba è esplosa alle 5,30 in via Birmania. Nessun ferito. La Federazione Anarchica Informale: "Portata la guerra a casa di Minniti"

Spedizione di Forza Nuova sotto la sede di Repubblica

Una dozzina i militanti con bandiere e fumogeni. Su Fb la rivendicazione. Solidarietà da Renzi a Beppe Grillo passando per Giorgia Meloni

Roma, donna trascinata dalla metro: Atac reintegra il macchinista

Il dipendente non sarà impiegato nel servizio passeggeri, ma nella manovra dei treni in deposito