Mercoledì 19 Ottobre 2016 - 13:45

Roma, Raggi: Stiamo sradicando corruzione e criminalità

"Minacce subite fanno capire che abbiamo messo dito nella piaga"

Roma, Raggi: Stiamo sradicando corruzione e criminalità

"Abbiamo iniziato a sradicare" la criminalità e la corruzione a Roma. Queste le parole della sindaca di Roma, Virginia Raggi, nel corso dell'audizione alla commissione parlamentare antimafia su Mafia Capitale. "Tutti i cittadini devono comunque tenere la guardia molto alta, combattere tutti i giorni - ha spiegato la prima cittadina -. Mafia Capitale non è solo il processo giudiziario, è un modo di intendere la cosa pubblica". Per l'amministrazione a 5 stelle, ha proseguito Raggi, "la parola chiave è discontinuità".

Contro l'amministrazione capitolina a 5 stelle ci sono stati "atti intimidatori", che "ci fanno capire che abbiamo messo il dito nella piaga" e "forse stiamo andando nella direzione giusta", ha proseguito Raggi. "La macchina amministrativa ha bisogno di rafforzare i propri anticorpi", essa "deve ancora essere completamente bonificata" e "si deve lavorare tutti assieme per un obiettivo più alto, cosa che per anni è stata dimenticata", ha detto la sindaca.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Il "cavallo morente" simbolo della Rai in Viale Mazzini

Nomine Rai, Salini in pole per diventare ad. Più vicina intesa M5S-Lega

L'ex direttore di La7 è il più quotato per la nomina. A discuterne, per i Cinquestelle Spadafora con la supervisione di Davide Casaleggio. Per il Carroccio c'è Giorgetti

Matteo Renzi ospite a Porta a Porta

Pd, Renzi 'indisponibile' a confronto con Di Maio. Gentiloni e Zingaretti attesi a Ravenna

La festa dell'Unità si terrà in Emilia dal 24 agosto al 10 settembre. È già polemica sull'invito al vicepremier pentastellato

Governo, festa M5s. Grillo suona la campanella

Beppe Grillo compie 70 anni. M5S lo omaggia: "Paziente 0 che ha diffuso virus"

Il fondatore del blog scherza su Twitter: "Vi aspetto su Marte per il Movimento 6 Stelle! Siamo oltre!"

Audizione di Tito Boeri in Commissione Lavoro e Finanze congiunte

Dl dignità, M5s contro Boeri: "Non è un tecnico ma un politico, si dimetta"

Nel frattempo continua il pressing dei partiti per modificare il decreto Dignità, e filtra l'idea di un'intesa M5S-Lega per introdurre le norme attraverso un apposito periodo transitorio