Venerdì 04 Agosto 2017 - 18:00

Roma, Raggi nomina due nuove assessore:16 rimpasti in 14 mesi

Gatta e Castiglione a Lavori Pubblici e Patrimonio. La sindaca: "Sono professioniste di grande esperienza e daranno grande contributo". Critiche da tutte le opposizioni

Roma-  Raggi, Montanari e Bagnacani illustrano i dati di un?analisi sulla Ta.Ri.

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha nominato Margherita Gatta assessora ai Lavori Pubblici e Rosalba Castiglione assessora al Patrimonio e Politiche abitative. La prima cittadina ha firmato un'ordinanza per assegnare le deleghe alle nuove assessore. "Entrano a far parte della nostra squadra due professioniste di grande esperienza che sono sicura daranno un contributo importante in due settori strategici e delicati dell'Amministrazione - commenta Raggi - Ho chiesto a Margherita e Rosalba di mettere a disposizione le loro competenze per realizzare il nostro programma di governo per il rilancio della città".

"Innanzitutto vorrei dire grazie alla sindaca Virginia Raggi per la fiducia dimostratami - afferma Gatta - È una sfida che accetto con grande senso di responsabilità ma anche determinazione. Il settore dei lavori pubblici è uno di quelli che è stato più colpito dallo tsunami di Mafia Capitale. Rispetto al passato quest'Amministrazione ha invertito la rotta e proseguirà la sua azione lungo la direttrice della legalità. La priorità è la manutenzione delle strade. Le risorse ci sono e diversi cantieri sono già partiti"

"Sono davvero orgogliosa di questo incarico - dichiara Castiglione - I settori del Patrimonio e delle Politiche abitative sono stati abbandonati da decenni da una politica irresponsabile che ha causato scandali come quello di Affittopoli e vere e proprie emergenze sociali. Metteremo ordine, valorizzando da una parte il patrimonio immobiliare di Roma Capitale che deve rappresentare una risorsa e non più uno spreco e dall'altra mettendo in campo un piano per dare risposte ai tanti cittadini che hanno diritto alla casa".

Margherita Gatta, laureata in Giurisprudenza, dal 1992 ha lavorato per la Cassa nazionale di Previdenza per gli Ingegneri e gli Architetti Liberi Professionisti (Inarcassa). In particolare ha operato come dirigente apicale nell'ufficio Contratti della Direzione Amministrazione e Controllo. La sua attività ha interessato tutte le categorie degli appalti pubblici finalizzati a garantire lavori, servizi e forniture necessari al mantenimento del notevole patrimonio immobiliare dell'istituto. Da giugno 2017 è entrata a far parte dello staff dell'Assessorato all'Urbanistica e Infrastrutture di Roma Capitale. Rosalba Castiglione, laureata in Giurisprudenza, è specializzata nella consulenza legale in ambito di progettazione, programmazione e definizione di processi complessi di acquisizione, gestione e valorizzazione di patrimoni immobiliari pubblici e privati. In questo settore ha acquisito esperienze in importanti studi legali, in Italia e all'estero, e in diverse società internazionali specializzate nell'asset management.

Immediata la cvritica di Fabio Rampelli capogruppo alla Camera di Fdi-An: "Con il quarto rimpasto di Giunta e ben 16 assessori cambiati in 14 mesi i 5 Stelle gareggiano per polverizzare il primato delle peggiori giunte Dc. Un bilancio che oscilla tra immobilismo, incapacità e dilettantismo: una desolazione. Anche la crociata in nome della trasparenza ha fatto poca strada con errori, gaffe e inciampi. Infine non esiste uno straccio di visione della città, solo nozioni astratte messe in batteria come in un telequiz. Sullo sfondo il dominio di un comico di Genova che ha perso le elezioni nella sua città e il simbolo del conflitto d'interessi in politica, più insidioso di quanto non fosse Berlusconi: la Casaleggio & associati".

"Raggi sforna due nuovi assessori. In attesa di nuovi addii, si aprono scommesse su quanto dureranno gli ultimi arrivati". E' quanto afferma Stefano Pedica del Pd. "Una cosa è certa - sottolinea Pedica - visto che l'attività principale in Campidoglio è diventata quella di trovare assessori, non vorrei che Raggi pensasse di assegnare una delega speciale alla Selezione di curricula".

Scritto da 
  • Donatella Di Nitto
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ginocchiata all'arbitro: il Millennial scelto da Renzi lascia la direzione Pd

Gianluca Vichi si scusa ma critica la stampa: "Accanimento eccessivo nei miei confronti"

Pensioni, Renzi contro Di Maio: "E' una vera follia tagliare quelle da 2.300 euro"

Scontro sulle cifre tra il segretario Pd e il candidato M5S. Il pentastellato replica: "Vogliamo ridurre quelle oltre 5mila euro"

Paolo Gentiloni in conferenza stampa a Bruxelles

Clima, Gentiloni: "175 miliardi per la strategia energetica"

Il premier parla al convegno Patto per il clima, organizzato dai Verdi a Roma

Mattarella incontra una delegazione della Fondazione "Premio Ischia"

Elezioni, il Colle pensa a serenità del Paese: l'obiettivo è stabilità

Mattarella agisce con tutta la discrezione, motivato dal bene primario di mettere in massima tutela il Paese