Lunedì 06 Marzo 2017 - 17:15

Roma, Raggi annuncia: Montuori nuovo assessore all'Urbanistica

La sindaca: "Sono certa che porterà in giunta la sua esperienza, competenza e qualità e condividerà il nostro percorso"

Roma, Raggi annuncia: Montuori nuovo assessore all'Urbanistica

E' Luca Montuori il nuovo assessore all'Urbanistica del Comune di Roma. Lo ha annunciato la sindaca della Capitale Virginia Raggi durante una conferenza stampa al Campidoglio. Montuori, già capostaff del vicesindaco Bergamo, prende il posto di Paolo Berdini.

"Separeremo la delega all'Urbanistica, continuiamo i colloqui per l'assessore per i Lavori Pubblici. Montuori assumerà queste deleghe in via temporanea", ha detto la sindaca nel corso della conferenza stampa. "Luca Montuori lavora con noi già da qualche mese, abbiamo avuto modo di conoscerlo e apprezzarne le qualità. Sono certa che porterà in giunta la sua esperienza, competenza e qualità e condividerà il percorso M5s nel quale le decisioni sono partecipate, guardando alla qualità degli interventi", ha aggiunto Raggi.

Il neo assessore, dopo la nomina, si è subito espresso sullo stadio della Roma. "L'Amministrazione ha preso una decisione importantissima, è un punto di partenza ottimo, ci si lavorerà su. E' un occasione importantissima per la città e va sfruttata  al meglio". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Grosseto, capo vigili di Monte argentario spara a figlio e si uccide

Roma, cancello si scardina: bimbo muore a 4 anni

Il cancello si è sganciato dai binari e gli è caduto addosso: per il piccolo non c'è stato nulla da fare

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra

Ministero dell'Interno. Firma del "Patto nazionale per un Islam italiano"

Terrorismo, due marocchini e un siriano espulsi da Italia

Con questi rimpatri, 70 nel solo 2017, salgono a 202 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso espulsi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie