Martedì 14 Giugno 2016 - 14:30

Roma, ragazza trovata morta al Forlanini: si indaga per omicidio

Inizialmente le indagini sulla morte della 16enne si erano concentrate sull'ipotesi di istigazione al suicidio

Roma, viaggio nei reparti abbandonati dell'ospedale Forlanini

La procura di Roma indaga per omicidio volontario e spaccio di sostanze stupefacenti in merito alla morte di Sara Bosco, la sedicenne trovata morta qualche giorno fa in una zona dismessa dell'ospedale Forlanini di Roma. In un primo momento le indagini sulla morte della giovane, che aveva problemi di tossicodipendenza, si erano concentrate sull'ipotesi di istigazione al suicidio.

Secondo quanto si apprende, nell'inchiesta, coordinata dal pm Antonino Di Maio, sarebbe già indagato lo spacciatore che ha fornito alla ragazza la droga che con tutta probabilità ne ha provocato la morte. La certezza in merito arriverà dai risultati degli esami tossicologici fatti nel corso dell'autopsia.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Otto persone indagate per blitz Forza Nuova sotto la sede di Repubblica: una è minorenne

Sono state riconosciute con l'aiuto dei video delle telecamere di sorveglianza

Roma, esploso ordigno all'esterno della caserma dei Carabinieri Caccamo

Roma, gli anarchici rivendicano l'attentato alla caserma dei carabinieri di San Giovanni

La bomba è esplosa alle 5,30 in via Birmania. Nessun ferito. La Federazione Anarchica Informale: "Portata la guerra a casa di Minniti"

Spedizione di Forza Nuova sotto la sede di Repubblica

Una dozzina i militanti con bandiere e fumogeni. Su Fb la rivendicazione. Solidarietà da Renzi a Beppe Grillo passando per Giorgia Meloni

Roma, donna trascinata dalla metro: Atac reintegra il macchinista

Il dipendente non sarà impiegato nel servizio passeggeri, ma nella manovra dei treni in deposito