Mercoledì 03 Agosto 2016 - 14:45

Roma, pm chiede archiviazione inchiesta consulenze Raggi

Il fascicolo era stato aperto su presunti illeciti legati alla consulenza presso la asl di Civitavecchia

Roma, procura chiede archiviazione inchiesta consulenze Raggi

La procura di Roma ha chiesto l'archiviazione dell'inchiesta sui presunti illeciti legati alla consulenza, presso la asl di Civitavecchia, della quale era stata responsabile la sindaca Virginia Raggi nel periodo in cui era consigliera capitolina.  Il fascicolo era stato aperto dal procuratore aggiunto Paolo Ielo e il sostituto Francesco Dall'Olio sulla base dell'esposto presentato dall'Associazione nazionale libertà e progresso (Anlep) per una presunta omissione di dichiarazione di incarichi e compensi da parte di Raggi per attività professionale svolta in favore della asl di Civitavecchia nel periodo in cui riceveva l'incarico presso l'assemblea Capitolina di Roma Capitale.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Maratona Race for the Cure

Race for the cure, Roma corre in 'rosa' contro il tumore al seno

I partecipanti alla gara di solidarietà della Capitale hanno superato quelli degli eventi in Usa, dove l'iniziativa è nata

Nuovo vertice Lega-M5S, Salvini: "Chiuso lavoro sul premier, pronti a partire"

Scontro con la Francia sull'Ue. Il leader della Lega replica al ministro Le Maire: "Inaccettabile invasione di campo"

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

Elezioni Regionali Valle d'Aosta 2018

Regionali in Valle d'Aosta, alle 12 affluenza al 20,93%

In 103mila alle urne per scegliere i consiglieri, che dovranno poi indicare il presidente