Mercoledì 22 Giugno 2016 - 15:00

Roma, aperta indagine su consulenza Raggi ad Asl Civitavecchia

La neo sindaca aveva ricevuto due incarichi quando era consigliera comunale e non li aveva mai dichiarati

Roma, Procura apre indagine sulla consulenza di Raggi alla Asl di Civitavecchia

La procura di Roma ha aperto oggi un fascicolo, senza ipotesi di reato né indagati, sul caso della consulenza di Virginia Raggi, neo sindaca di Roma, all'Azienda sanitaria locale di Civitavecchia. Raggi aveva ricevuto due incarichi di recupero crediti dall'asl: uno nel 2012 e l'altro nel 2014, ma fino al 2015, in anni in cui era consigliera comunale a Roma, non li aveva mai dichiarati.

La legge sulla trasparenza prescrive invece che i titolari di incarichi politici comunichino "i dati relativi all'assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o privati, ed i relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti". Il fascicolo è stato aperto sulla base di un esposto presentato da un'associazione.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Maria Elena Boschi in Duomo alla messa dell'immacolata

Vegas: "Nessuna pressione dalla Boschi". Ma M5S e Leu chiedono le sue dimissioni

L'audizione del presidente Consob. Diversi incontri, "ma si parlò solo di fatti". Di Maio: "Ha mentito, se ne vada". La ministra: "Non è vero"

Gentiloni a Parigi alla Riunione di Alto livello sulla Forza Congiunta G5 Sahel

Migranti, Gentiloni: "Chiederemo più impegno a tutta famiglia Ue"

Il presidente del Consiglio italiano ha ringraziato i primi ministri dei paesi del gruppo Visegrad per "la loro decisione di finanziare con 36 milioni di euro il Fondo fiduciario dell'Ue per l'Africa

SCHEDA - Ecco il testo della legge sul biotestamento

Otto articoli su consenso informato, terapia del dolore, Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT)

Senato - ddl su biotestamento

Biotestamento, sì del Senato con 180 voti favorevoli. Adesso è legge dello Stato

I contrari sono stati 71 e 6 gli astenuti. Il testo è rimasto immutato rispetto a quello della Camera. Marcucci (Pd): "Paese più civile"