Lunedì 22 Gennaio 2018 - 09:00

Roma, preso in Spagna Pellegrinetti: latitante della Banda della Magliana

Era ricercato d 15 anni. Condannato in via definitiva a 13 anni di carcere

Torino, crollato un pezzo della scenografia della Turandot al Regio

È finita la fuga di Fausto Pellegrinetti, di 76 anni, appartenente alla nuova banda della Magliana. Il superlatitante, ricercato da oltre 15 anni, è destinatario di ordine di esecuzione poiché condannato in via definitiva a 13 anni di reclusione per i reati di associazione a delinquere finalizzata al narcotraffico e riciclaggio. 

La squadra Mobile di Roma in collaborazione con la polizia nazionale spagnola Udyco Central, la Direzione centrale polizia criminale -Scip - e la Direzione centrale servizi antidroga, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Roma, lo ha arrestato all'interno di un attico super lusso in via Paseo del Pintor Fernando Soria 9, al centro di Alicante, in Spagna.

Loading the player...

Al momento della cattura non ha opposto resistenza, e non era armato, quando i poliziotti italiani e spagnoli hanno fatto irruzione nell'edificio. Uno dei più potenti uomini della banda dei Marsigliesi non ha proferito parola, ha capito che oramai era arrivata la fine della sua latitanza durata troppo a lungo.

Il pool di investigatori ha iniziato le indagini partendo dalla città di Roma per giungere in Spagna, in particolare ad Alicante, con appostamenti e pedinamenti grazie ai quali è riuscita ad individuare la rete di protezione del latitante che ha portato direttamente a Pellegrinetti.

Il latitante, con vari alias (Franco, Enrico Longo, Franco Pennello, Giulio Dedonese), nel suo curriculum vanta il legame criminale con il famigerato Clan dei Marsigliesi Berenguer Bellicini e Bergamelli. 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Calabria, ucciso a colpi di pistola in spiaggia a Nicotera Marina

Omicidio in spiaggia a Nicotera: si costituisce presunto killer

Francesco Timpano era stato freddato in un noto lido balneare il 12 agosto scorso

THEMENBILD, Tourismus am Mont Blanc

Muore alpinista italiano sul Monte Bianco. Saliva in solitaria non assicurato

La tragedia sulle Grandes Jorasses. Caduta di 600 metri. Due vittime domenica sul versante svizzero del Cervino

Maltempo in Calabria, escursionisti travolti dalla piena di un torrente: 10 morti

Tragedia nelle gole del Raganello a Civita di Castrovillari (Cosenza). Si cercano i dispersi, 23 salvati

Crollo ponte Genova: posizionato georadar che monitora i tronconi

Il Procuratore Cozzi: "Inchiesta lunga. Non escluse concause geologiche o sismiche"

Parla a LaPresse il capo della Procura di Genova. Esclusa la questione del meteo. Autorizzate rimozioni. Imprevedibilità? "No, un ponte è fatto per stare in piedi"