Sabato 10 Marzo 2018 - 18:15

Roma, molesta donna sul bus ma lei è una poliziotta: lo immobilizza e lo arresta

L'aggressione a bordo del 64. Poco prima anche un'altra passeggera era stata importunata dall'uomo

Roma, chiusura Linea A Metro: cade controsoffitto a fermata piazza di Spagna

A bordo dell'autobus linea 64 di Roma un 39enne italiano di origine congolese, si è avvicinato ad una donna ed ha iniziato a palpeggiarla nelle parti intime con morbosa insistenza, appoggiandosi a lei. L'uomo in questione certo non immaginava di aver scelto come vittima un'assistente capo della polizia di Stato in servizio alla squadra mobile - sezione reati contro le violenze sessuali. La poliziotta, che stava rincasando al termine del turno di lavoro, con decisione si è prima qualificata e poi ha intimato più volte all'uomo di fermarsi. Nonostante ciò, questo ha continuato a toccarla tentando anche di baciarla. A quel punto, la donna ha reagito e, dopo averlo immobilizzato con fermezza, lo ha arrestato ed è scesa con lui alla fermata della stazione Termini.

Nonostante l'uomo cercasse di divincolarsi, l'agente ha chiamato il Nue 112 per avere l' ausilio di una pattuglia delle volanti che è subito intervenuta sul posto. In quel momento una cittadina polacca, si è avvicinata timidamente alla poliziotta e, probabilmente incoraggiata dalla scena a cui aveva appena assistito sul 64, ha trovato il coraggio di denunciare di aver subito, qualche minuto prima, gli stessi abusi da parte dell'uomo. Al termine degli accertamenti, M.F.J è stato arrestato per violenza sessuale.
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Omicidio a Milano, ragazzina accoltellata in appartamento di via Brioschi

Roma, uccide il cane di suo figlio gettandolo dal settimo piano

L'onorevole Brambilla: "Denunceremo per maltrattamento e violenza privata l'autore di questo inqualificabile gesto"

Studenti contro docente che toglie il crocefisso

Roma, alunno minaccia professoressa: "Ti sciolgo con l'acido"

Il video risale al dicembre del 2016 ma solo tre giorni fa il materiale è stato inviato ai carabinieri del posto

Omicidio Vannini, 14 anni al padre della fidanzata

Il ragazzo, 18 anni, venne ucciso mentre si trovava nella vasca da bagno. Condanne minori per la giovane, la madre e il fratello

Ilaria Cucchi, Lucia Uva e Gianni Tonelli ospiti della trasmissione In mezz'ora

Caso Cucchi, spuntano due relazioni falsificate dei carabinieri

Documenti rifatti per minimizzare la gravità dell'accaduto. Inizia il processo a 5 carabinieri. Tre rispondono di omicidio preterintenzionale