Lunedì 29 Febbraio 2016 - 12:30

Roma, Pallotta: Totti lo amo, resterà a lungo

Spalletti: "C'è stato un malinteso, è dispiaciuto ad entrambi ma ora è tutto a posto"

Francesco Totti

"Nessun problema con Totti. Lo amo e resterà nella Roma a lungo. Con lui parlo sempre". Queste le parole del presidente della Roma James Pallotta sbarcato all'aeroporto di Ciampino. Il numero 1 giallorosso ha detto che resterà una settimana nella capitale, in agenda anche un incontro per risolvere il delicato caso legato al capitano Totti. Incalzato dai giornalisti presenti ad attenderlo, come si vede nei video già presenti su diversi siti di riferimento, Pallotta ha provato a sminuire le frizioni con Totti dopo l'esclusione da parte di Luciano Spalletti per una intervista concessa prima di una partita.

E sul caso Totti è tornato anche lo stesso ct della Roma. "Totti è uno dei calciatori più importanti a disposizione, ma ci sono momenti in cui bisogna fare delle scelte diverse. Sono venuto ad allenare la Roma e devo far vedere che gestisco il ruolo in modo corretto", ha detto Spalletti, ospite ai microfoni di Radio Anch'Io sport su RadioUno. "Lui viene fuori da un periodo di infortuni, ora si sta allenando bene. C'è stato un malinteso, è dispiaciuto ad entrambi ma ora è tutto a posto", ha aggiunto. Sul futuro di Totti, Spalletti ha detto: "Ora parlerà con il presidente e credo che debba ascoltare il suo cuore. Io non interferirò per nulla e se servirà sarò al suo fianco per un confronto. Più grandi calciatori e leader ci sono, più forti siamo quando affrontiamo le grandi squadre".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sampdoria vs Crotone

Serie A, 'manita' della Samp al Crotone: blucerchiati al 5° posto

Per la squadra di Nicola brusco passo indietro dopo tre risultati utili consecutivi

Calcio, Roma: Fratelli Rossetti diventa Formal Shoes Partner

Le calzature saranno personalizzate con il nome di ogni giocatore

Milan vs AEK Atene  - Europa League

Europa League, Milan sbatte su Anestis: 0-0 con l'Aek a San Siro

Il Milan resta prima nel girone D con 7 punti, a +2 proprio sui greci

Atalanta - Apollon

Europa League: Atalanta supera 3-1 Apollon, qualificazione vicina

Gli orobici salgono infatti a 7 punti e, complice la sconfitta casalinga dell'Everton contro l'Olympique Lione, si portano a +5 sulla terza classificata