Sabato 26 Marzo 2016 - 10:45

Roma, nasconde droga in scatole di cereali: arrestato

L'originale nascondiglio non è bastato: il 53enne è finito in manette

droga arresto

Un uomo, romano di 53 anni, è stato arrestato dalla polizia per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. In due normali scatole di corn flakes, nascondeva due chili di droga tra cocaina, hashish e marijuana. La droga è stata sequestrata dagli agenti insieme a 16 mila euro in contanti, tutti in banconote di piccolo taglio, ritenuti provente dell'attività di spaccio.

E' accaduto in zona San Paolo, a seguito di due diverse perquisizioni che le forze dell'ordine hanno compiuto nell'ambito di un'operazione antidroga.
L'indagine, condotta dagli agenti del commissariato di zona, è partita da una serie di appostamenti che hanno permesso agli investigatori  di concentrarsi sui movimenti dell'uomo poi finito in manette.

Dopo averlo identificato nel corso di un controllo in compagnia di un'altra persona, estranea alla vicenda, i poliziotti hanno continuato a seguirlo fino ad arrivare alle perquisizioni e alla scoperta di droga e denaro.
 

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pestaggio sulla metro B a Roma: arrestato un terzo uomo

Pestaggio sulla metro B a Roma: arrestato un terzo uomo

Aggredito perché aveva chiesto di non fumare sul vagone

M5S, Raggi riancia: Non mollo. Presto il nuovo assessore al Bilancio, si deciderà a Roma

Raggi: Non mollo. Presto assessore al Bilancio, si deciderà a Roma

La kermesse 5 Stelle a Palermo si è chiusa con la riaffermazione della leadership di Grillo e dell'indipendenza della sindaca

Roma, crolla palazzina in centro: nessun ferito

Crolla palazzina a Ponte Milvio. Raggi: Nessuno rimarrà solo

A salvare i residenti da una possibile tragedia la prontezza di un inquilino insonne

Terremoto, un mese fa il sisma che ha devastato il Centro Italia

Terremoto, un mese fa il sisma che ha devastato il Centro Italia

Alle 3.36 della notte tra il 23 e il 24 agosto la scossa di magnitudo 6.0 che ha colpito Lazio, Marche e Umbria