Martedì 18 Ottobre 2016 - 13:00

Roma, Malagò: Ultimo anno di Totti? Non ne sono sicuro

E sullo stadio della Roma: "Dopo no ai Giochi potrebbe essere una contraddizione"

Roma, Malagò: Ultimo anno Totti? Non ne sono sicuro

Sarà l'ultima stagione di Francesco Totti come calciatore? "Non ne sarei proprio così sicuro", commetante il presidente Giovanni Malagò, intervistato a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24. "Ho letto un'intervista recente - ha aggiunto Malagò - in cui ha detto che sta incominciando a pensare di fare l'allenatore, cosa che è stata anche per me una novità. Ma io penso che anche su questo nella vita, un po' come la candidatura, uno a un certo momento ci si deve abituare. Fermo restando che comunque sarà una Roma diversa senza di lui".

Restando in tema calcio, il numero uno del Coni, ha commentato l'ipotesi che anche alla Roma, come alla Juventus, possa servire un proprio stadio: "Penso - ha detto - che ogni società sportiva debba avere un suo stadio", ma "fatta questa premessa, con le motivazioni che sono state date per la bocciatura della candidatura delle Olimpiadi: No al cemento, No alle speculazioni, No al mattone che in realtà noi non costruivamo nulla, credo che...". Che non si farà? Ha chiesto Minoli. E Malagò ha ribattuto: "No, questo non lo so, né mi permetto di dirlo", anche se "credo che onestamente qualche contraddizione su questo ci potrà essere".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Guidolin: Zamparini presidente non facile ma ho ricordo positivo

Guidolin: Zamparini presidente non facile ma ho ricordo positivo

"Non ha gustato le cose belle che la sua squadra ha fatto, perché c'era sempre qualcosa che non andava"

Zoff compie 75 anni: Legato a Mondiali, Europei e Uefa 76

Zoff compie 75 anni: Legato a Mondiali, Europei e Uefa 76

"Chi può essere lo Zoff dei prossimi 30 anni? Direi che Donnarumma"

Raggi al telefono con Pallotta: Progetto dello stadio ci piace, 'we love 'it

Raggi a Pallotta: Progetto dello stadio ci piace, 'we love it'

Chiamata tra la sindaca e il numero uno della Roma il raggiunto accordo sull'opera