Venerdì 22 Giugno 2018 - 16:00

Roma, incidente in scooter: muore a 29 anni lo chef Alessandro Narducci

Con lui in moto c'era anche la sua collega 25enne Giulia Puleio: per entrambi i soccorsi sono stati inutili. Procura ha aperto un fascicolo per omicidio stradale

È morto a 29 anni in un incidente in scooter nel centro di Roma, lo chef Alessandro Narducci. A perdere la vita anche la sua collega Giulia Puleio, 25 anni, con lui in sella alla moto che si è schiantata contro un'auto e contro tre veicoli. I soccorsi sono stati inutili. 

I due stavano tornando dal Vinoforum al Foro Italico. Narducci era lo chef del ristorante Acquolina di Roma e Giulia lavorava con lui in sala. Sulla vicenda indaga la procura che ha aperto un fascicolo per omicidio stradale. 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Scontrino omofobo, minacce di morte e insulti ai ristoratori

Bufera sulla Locanda Rigatoni di Roma. Gay Center: "No a intimidazioni, ma sanzioni sono necessarie"

Roma, coppia gay denuncia: "Scontrino omofobo al ristorante". Licenziato il cameriere

A fine cena, il conto riportava la scritta 'No Pecorino, Si Frocio'. La giustificazione del locale: "È un errore del pc". Marrazzo (Gay Center): "Revocare la licenza". Il Campidoglio condanna il "gravissimo episodio"

Milano, aggressione fra condomini del palazzo di Piazza Insubria 3

Roma, trovato corpo su via Braccianense: è giovane scomparso

Il corpo è stato trovato in un dirupo poco distante da una motocicletta in tutto simile a quella usata dal giovane

Roma, Metro C: rischio processo per 25 persone, c'è anche Alemanno

Chiusa l'inchiesta. Tra gli indagati, anche l'ex sindaco della capitale. I pm contestano episodi di corruzione nel periodo tra 2010 e 2015