Lunedì 26 Settembre 2016 - 12:15

Roma, tifosi divisi sulle frasi di Ilary Blasi contro Spalletti

La moglie del capitano giallorosso lo ha definito "un piccolo uomo"

Roma, tifosi divisi sulle frasi di Ilary Blasi contro Spalletti

Dopo l'attacco di Ilary Blasi, moglie di Francesco Totti, al tecnico della Roma Luciano Spalletti, il web si divide. Alcuni la difendono, la maggioranza degli utenti dei social la critica per il tempismo. La piazza virtuale è quella di Twitter, dove l'argomento è sul podio dei trend topic del momento. "Ilary Blasi che per anni ha taciuto, sostiene suo marito. Fa benissimo", dice un utente. "Bravissima... punto", gli fa eco un'altra. In molti sostengono che Ilary sia l'unica a poter parlare dell'argomento perché "condivide la vita con lui". Una difesa che viene giudicata "de core". Chi invece se la prende con la conduttrice del Grande Fratello Vip sottolinea come le sue dichiarazioni pubbliche "fanno più male che bene alla causa di Totti". Altri, ironicamente, mettono in dubbio addirittura la fede giallorossa della Blasi che "con queste dichiarazioni mette in difficolta Totti e l'intera Roma. Forse è juventina". Il tackle della moglie del Pupone viene giudicato "inaccettabile" da alcuni supporter che la invitano a "occuparsi di altro". Qualcuno paragona il suo intervento in difesa di Totti a "un elefante che entra in punta dei piedi in una cristalleria", altri, ironicamente, la invitano a prendere il marito al Grande Fratello Vip "così risolvete tutti i problemi della Roma". Per un ultimo, infine, il piccolo uomo è invece lo stesso Totti, che ha "mandato avanti" la moglie con questa intervista.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

 Zeman: Non è stato Totti a decidere. Oggi tragedia, non festa

Zeman: Non è stato Totti a decidere. Oggi tragedia, non festa

Il boemo commenta l'ultimo match del Pupone con la Roma

L'Inter contro Udinese, pari della Fiorentina. Chiude bene il Toro

L'Inter contro Udinese, pari della Fiorentina. Chiude bene il Toro

Chiuso con i posticipi di questa sera il campionato di serie A

Impresa del Crotone: il tris alla Lazio vale la A. Empoli in B

Impresa del Crotone: il tris alla Lazio vale la A. Empoli in B

I toscani cadono in casa del già retrocesso Palermo (2-1) e sono condannati alla Serie B. I calabresi completano un'incredibile rincorsa alla salvezza centrando la vittoria che mancava

Crotone salvo, rimane in A: l'Empoli è retrocesso in Serie B

Crotone salvo, rimane in A: l'Empoli è retrocesso in Serie B

Empoli e Crotone erano scese in campo per non rinunciare alla massima serie