Domenica 11 Febbraio 2018 - 22:45

Roma, grande Under, Benevento battuto in rimonta: 5-2

Bella partita all'Olimpico. Vanno avanti i campani con Guilherme. Pari di Fazio, poi i giallorossi dilagano con Dzeko, la doppietta del turco e Defrel su rigore. In mezzo segna Brignola

Roma - Benevento

Una 'manita' che sa di Champions. La Roma scavalca la Lazio ed è quarta, a un punto dall'Inter terza. Il Benevento, all'Olimpico, passa in vantaggio ma poi perde 5-2. Guilherme gela la Lupa con il vantaggio al 7', Fazio pareggia al 26' e Dzeko ribalta la partita al 59'. Poi il tris di Under tre minuti dopo e il poker del turco al 75'. Brignola firma il 4-2 e Defrel al fotofinish chiude i conti dal dischetto.

Per i campani appena 7 punti dopo 24 giornate, con la salvezza lontana, lontanissima a 14 lunghezze di distanza. Di Francesco ritrova De Rossi e Schick, che partono dalla panchina. C'è Under titolare nei tre di centrocampo con Gerson e Strootman. Davanti spazio al tridente formato da Perotti, Dzeko ed El Shaarawy. Nel Benevento, Cataldi non ce la fa e Viola trova spazio a centrocampo. Attacco affidato a Djuricic, Guilherme e Brignola.

Subito Dzeko protagonista di testa in avvio di ripresa. Il bosniaco svetta in area di rigore, ma la mira è sbilenca e la palla finisce a lato. La Roma non riesce a trovare sbocchi e Di Francesco si gioca la carta Defrel per El Shaarawy al 56'. Tre minuti dopo, la mossa dà comunque nuove energie ai giallorossi, che ribaltano la sfida con il solito Dzeko, bravo di testa a superare gli avversari e a trasformare in oro un assist al bacio di Under, una freccia sulla corsia di destra. Il turco non è mai domo e, tre minuti dopo, firma il tris giallorosso, servito da Perotti, con un sinistro imparabile.

Allora De Zerbi butta nella mischia l'ex Arsenal e City, Sagna, quando in realtà i buoi sono già scappati dalla stalla e la Roma giganteggia. Non è finita, perché Under segna la prima doppietta in Serie A con un mancino da fuori area dopo un bel dribbling. E, dall'altra parte, Brignola sfrutta un cross da destra di Lombardi e con il sinistro griffa il 4-2. C'è ancora tempo per il 5-2 giallorosso. Cross di Dzeko da destra, Djimsiti tocca la palla con la mano e Manganiello concede il rigore. Il bosniaco lascia l'incombenza a Defrel, che dal dischetto non sbaglia e chiude la partita. La Roma fa la voce grossa, Benevento sempre più giù.

Fazio -

"Era molto importante vincere: siamo contenti per come abbiamo lavorato, per la reazione dopo il gol subìto, dobbiamo continuare con questa crescita. A Udine non sarà facile, dovremo avere sempre questo atteggiamento. In passato c'era qualcosa che non funzionava, ma lo abbiamo superato e ora non dobbiamo fermarci". Così Fazio, difensore della Roma, dopo il 5-2 contro il Benevento all'Olimpico, ai microfoni di Premium Sport.

La moviola - Arbitro Manganiello. Al 7' Benevento in vantaggio. Guilherme fa suo il pallone in area, prende spazio e calcia con in sinistro: deviazione di Manolas e gol. 'Silent check' dell'arbitro che concede la rete. Al 71', il guardalinee sbandiera su Perotti, pescato in posizione irregolare dopo il tentativo con il sinistro di Defrel. Nel finale di partita, cross di Dzeko da destra, Djimsiti tocca la palla con la mano e Manganiello concede il rigore. Anche il Var conferma la decisione. Defrel segna, ma manca il giallo per il difensore del Benevento. Da segnalare il taccuino pulito del direttore di gara, che chiude la sfida senza tirar mai via dal taschino un cartellino

ROMA-BENEVENTO 5-2

Reti: 7' pt Guilherme (B), 26' pt Fazio (R), 14' st Dzeko (R), 17' st e 30' st Under (R), 31' st Brignola (B), 47' st rig. Defrel (R).

ROMA: Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Gerson, Strootman, Under (37' st De Rossi); Perotti (44' st Shick), Dzeko, El Shaarawy (11' st Defrel). A disp.: Lobont, Skorupski, Juan Jesus, Capradossi, Bouah, Riccardi, Marcucci. All. Eusebio Di Francesco.

BENEVENTO: Puggioni; Djimsiti, Letizia (28' st Sagna), Venuti, Costa; Viola, Sandro, D'Alessandro (15' st Lombardi); Djuricic (33' st Del Pinto), Guilherme, Brignola. A disp.: Brignoli, Coda, Tosca, Gyamfi, Memushaj, Diabate, Parigini, Billong, Iemmello. All. Roberto De Zerbi.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo.

Loading the player...
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sassuolo vs Roma - Serie A 2017-2018

Sciagurato Pegolo regala 3° posto alla Roma: Sassuolo ko 1-0

Prova di solidità dei capitolini, che controllano per tutto il match

Chievo vs Benevento - Serie A 2017-2018

Il Chievo si salva con Inglese. Battuto un buon Benevento

I veneti chiudino a quota 40 un brutto campionato. Ancora una prova dignitosa dei campani di De Zerbi

Roma - Juventus

Serie A, basta 0-0 con la Roma: per la Juve festa scudetto all'Olimpico

A nulla serve la vittoria del Napoli al Marassi. La gioia di Allegri e giocatori sotto lo spicchio di tifosi accorsi nella capitale per una giornata storica

Benevento vs Genoa

Serie A, Diabatè fa sorridere Benevento: festa al Vigorito, Genoa ko 1-0

Tre punti che non servono a raddrizzare la classifica dei sanniti, retrocessi ormai da qualche settimana