Sabato 26 Maggio 2018 - 16:45

Roma, giù dal cavalcavia dell'A24: morti suicidi due fratelli gemelli

È successo sull'autostrada Roma l'Aquila, subito dopo Tivoli. Avevano 56 anni

Vigili del Fuoco controllano la facciata della Biblioteca Civica Centrale

Due fratelli gemelli di 56 anni sono morti vicino a Roma dopo esser precipitati da un cavalcavia. È successo sull'autostrada Roma-L'Aquila, A24, all'altezza del chilometro 12.700 nei pressi del cavalcavia subito dopo Tivoli.

Secondo una prima ricostruzione i due, residenti a Gallicano nel Lazio, avrebbe lasciato l'auto sul cavalcavia e si sarebbero gettati di sotto. L'ipotesi più accreditata al momento è che si tratti di suicidio.

Sul posto una squadra di vigili del fuoco del comando di Roma sede Tivoli e gli organi competenti.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Chef Rubio: "'Cus cus clandestino' contro le bugie di Salvini per Soumaila"

A Milano il 3 luglio la serata di cibo e solidarietà organizzata dall'Usb. Lo chef senza peli sulla lingua: "Continuerò a dire ciò che penso a costo di rischiare la professione"

Operazione di salvataggio di 433 migranti al largo della costa libica

"Rivolgetevi a Tripoli". La prassi della guardia costiera italiana per le navi in acque libiche

Ecco cosa succede quando un'imbarcazione chiede soccorso all'Italia ma si trova nella zona di competenza di un altro Paese

Lifeline ancora in attesa: "Aiutateci". Malta: "Si allontani per evitare escalation"

La nave in mare senza indicazioni su dove attraccare: "Abbiamo bisogno di farmaci e coperte". Roma dice no, La Valletta attacca l'ong: "Hanno violato le regole"