Lunedì 02 Maggio 2016 - 21:15

Roma espugna Marassi, Totti-El Shaarawy ribaltano il Genoa

I giallorossi si impongono 3-2 e scavalcano momentaneamente il Napoli

Roma espugna Marassi, Totti-El Shaarawy ribaltano il Genoa

 Totti-El Shaarawy per sperare ancora nel secondo posto. La Roma si impone per 3-2 in casa del Genoa e scavalca momentaneamente il Napoli in classifica. Decisivo ancora una volta l'ingresso del Capitano giallorosso, che firma il suo 304° gol in giallorosso e da il là alla rimonta completata nel finale da El Shaarawy. La buona notizia per Spalletti è anche il recupero di Strootman, in campo per tutti i novanta minuti. Vittoria che premia forse oltremisura la Roma e che condanna ingiustamente un ottimo Genoa.

Primo tempo spettacolare, con le due squadre che si affrontano a viso aperto e creano occasioni su occasioni. Roma subito in vantaggio al 6' con Mo Salah, abile a finalizzare una splendida azione orchestrata da Nainggolan, Perotti ed El Shaarawy. La reazione del Genoa è quasi immediata: al 13' Tachtsidis con un sinistro da centro area su assist di Laxalt fulmina Szczesny per il momentaneo 1-1. I giallorossi non ci stanno e sfiorano a più riprese il 2-1 con El Shaarawy. I rossoblu replicano a loro volta con un sinistro di Suso dalla distanza deviato in angolo dal portiere polacco della Roma.

Nel secondo tempo Spalletti si gioca la carta Totti per cercare di vincere la partita. A passare per primo è però il Genoa, con Pavoletti al 66' abile ad anticipare in area Rudiger su azione Dzemaili-Rincon. Il tecnico giallorosso manda in campo anche Dzeko per il tutto per tutto. Al 77' Totti toglie le castagne dal fuoco alla Roma con una splendida punizione dal limite che non lascia scampo a Lammanna. Per il capitano giallorosso sono 21 i gol in campionato su calcio piazzato, come Roberto Baggio e a una sola lunghezza da Del Piero. Le emozioni però non sono ancora finite, perchè all'87' la Roma completa la rimonta: lancio di De Rossi per Dzeko in area, il bosniaco serve in mezzo l'accorrente El Shaarawy che con un destro in corsa all'incrocio firma il 3-2. Non esulta il Faraone, ex di turno, ma esultano tutti i suoi compagni per tre punti fondamentali.

Il tabellino di Genoa-Roma

Reti: 6' El Shaarawy (R), 13' Tachtsidis (G), 66' Pavoletti (G), 77' Totti (R), 87' El Shaarawy (R).

GENOA: Lamanna; Izzo, Burdisso, Muñoz; Fiamozzi (71' Capel), Rincon, Dzemaili, Tachtsidis (62' Marchese), Laxalt; Suso (82' Pandev), Pavoletti. A disp.: Donnarumma, Sommariva, De Maio, Ansaldi, Ntcham, Rigoni, Gabriel Silva, Matavz, Lazovic. All.: Gasperini.

ROMA: Szczesny; Maicon (66' Dzeko), Manolas, Rüdiger, Digne; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Salah (88' Zukanovic), Perotti (59' Totti), El Shaarawy. A disp.: De Sanctis, Lobont, Castan, Gyomber, Emerson, Keita, Vainqueur, Sadiq. All. Spalletti.

Arbitro: Gervasoni di Mantova.

Note: ammoniti Rincon (G), Totti (G), Laxalt (G), De Rossi (R), Strootman (R), Marchese (R).

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Genoa vs Atalanta

Atalanta corsara a Marassi: Ilicic e l'ex Masiello stendono Genoa

Tre punti fondamentali per i la banda Gasperini, mai sconfitto contro la sua ex squadra, in chiave rincorsa all'Europa

Lazio - Torino

Gattuso: "Il Var leva i cattivi pensieri". Ma la Lazio non ci sta e grida al complotto

Biancocelesti scatenati dopo Lazio-Torino. Ma alla fine del primo tempo, Giacomelli poteva decidere diversamente

Chievo Verona - Roma

Serie A, Roma sbatte su muro Sorrentino: è 0-0 con il Chievo

E' il secondo pari esterno consecutivo per i capitolini: un'occasione che sa molto di sprecata.