Domenica 03 Aprile 2016 - 13:15

Roma, esplosione in bar Ciampini: morto un dipendente

La probabile causa è una fuga di gas

Roma, esplosione al Bar Ciampini, in Piazza San Lorenzo in Lucina

Paura nel centro storico di Roma, dove una esplosione ha provocato un incendio nel seminterrato del bar Ciampini a piazza San Lorenzo in Lucina uccidendo un dipendente. Sul posto operano tre squadre del vigili del fuoco  e i carabinieri. Il dipendente era stato estratto vivo ma in gravissime condizioni dopo l'esplosione ed è deceduto all'ospedale Santo Spirito. All'origine dell'esplosione, stando a quanto si apprende dai vigili del fuoco, ci sarebbe una fuga di gas. Il bar si trova di fronte alla ex sede di Forza Italia e a pochi passi da Montecitorio. 

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco: Santa Messa nel Giubileo dei Catechisti

Papa: Mondanità anestetizza anima, buco nero ingoia bene

Papa Francesco, in piazza San Pietro per il Giubileo dei Catechisti, ricorda che è necessario superare la "cecità dell'apparenza"

Madre morta e figlia in ospedale

Milano, 82enne trovata morta in casa, figlia in ospedale

Trovate dalla badante, la figlia è intossicata da barbiturici. Ipotesi di un omicidio e tentato suicidio

Roma, crolla palazzina in centro: nessun ferito

Crolla palazzina a Ponte Milvio. Raggi: Nessuno rimarrà solo

A salvare i residenti da una possibile tragedia la prontezza di un inquilino insonne

Terremoto, messa per vittime. Renzi: Non aspettiamo altro sisma

Terremoto, messa per vittime. Renzi: Non aspettiamo altro sisma

Il premier assicura: "Amatrice la ricostruiremo più bella, la ricostruiremo lì"