Sabato 08 Luglio 2017 - 10:30

Roma, Di Francesco: Sostituiremo al meglio chi è partito

Il nuovo tecnico giallorosso assicura: "Lavoriamo per migliorare la squadra"

Roma, Di Francesco:  Sostituiremo al meglio chi è partito

"Sottoscritti già 19mila abbonamenti? A me fa piacere, nonostante non siamo ancora una squadra completa. Sono convinto che sostituiremo i calciatori che sono partiti al meglio. Bisogna essere positivi sotto ogni punto di vista, è fondamentale per partite nel migliore dei modi, e trasmetterlo alla squadra e all'ambiente". Parola del tecnico della Roma Eusebio Di Francesco, intervistato da Roma Tv a Pinzolo, sede del ritiro del club giallorosso. "È cambiato tantissimo, per l'attenzione e l'organizzazione che c'è attorno a questa squadra e il grande seguito. Sono cambiate tante cose in meglio e spero di poterle migliorare ulteriormente. Lavoriamo per migliorare la squadra e per capire le esigenze in questo ritiro - ha aggiunto l'ex mister del Sassuolo - Eredito una squadra che ha segnato tantissimo, ma i giocatori devono sempre avere un'idea ben precisa: far male agli avversari e volevo trasmetter soprattutto agli attaccanti questo pensiero. Voglio dar loro la possibilità di essere ancora più incisivi".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

AS Roma, Eusebio Di Francesco in conferenza stampa

Roma pronta per il derby con la Lazio. Di Francesco: "Non c'è favorita"

L'appuntamento più sentito dell'anno, non solo per la supremazia nella Capitale

(SP)ITALY-MILAN-FOOTBALL-FIFA WORLD CUP QUALIFIER-ITALY VS SWEDEN

Nazionale, Ventura: "Profondo dispiacere, ma le sconfitte non hanno una sola verità"

L'ex ct azzurro parla per la prima volta dopo l'esonero: "Il mio successore riporti l'Italia in alto"

A.C. Milan, sessione di allenamento pomeridiano

Milan, al San Paolo per i rossoneri è test di maturità

Prima della sosta i rossoneri hanno espugnato il Mapei Stadium ed evidenziato incoraggianti segnali di crescita. Per la trasferta napoletana recuperano Bonaventura e Biglia

La Nazionale e gli scenari futuri: all'Italia che verrà serve ancora Buffon

Un nuovo capitolo a Coverciano per il portierone? Magari non subito, ma l'ipotesi inizia a farsi strada dopo il caos post Svezia