Mercoledì 14 Giugno 2017 - 15:15

Roma, Di Francesco: Sarei contento di avere Totti con me

Il nuovo tecnico loda la squadra: "Ha dimostrato di essere una formazione di top player molto competitiva"

Roma, Di Francesco: Sarei contento di avere Totti con me

"E' un'occasione unica e sono felice di raccoglierla". Così il nuovo tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco in conferenza stampa. "Secondo me la Roma è una squadra molto competitiva con giocatori di profilo alto che ha avuto davanti una squadra fortissima come la Juve ma ha dimostrato di essere una formazione di top player. Il pubblico? Credo che la curva sia il nostro 12esimo uomo in campo perché chi indossa questa maglia vive delle emozioni uniche. Voglio portare grande senso di appartenenza".

TOTTI. "Totti? Il mio legame con lui è particolare e sarei molto contento di averlo con me nel ruolo che lui deciderà insieme alla società" ha sottolineato Di Francesco.

CAPITOLO STADIO. "Il valore di avere uno stadio di proprietà sarebbe positivo all'ennesima potenza. E' il futuro. La volontà di avere uno stadio è di tutti noi e sono convinto che lo avremo e mi auguro di essere qui quando sarà inaugurato" ha detto il neo tecnico.

OBIETTIVI E MERCATO.  "Obiettivi stagionali della Roma? Non voglio fare proclami. Dobbiamo avere un profilo basso nel modo di fare e nell'atteggiamento lavorando con grandissima umiltà da questo possiamo arrivare ad ottenere grandi risultati. Dove non lo so anche se le speranze della gente le conosco" ha analizzato Di Francesco.

"Se sono aziendalista sul mercato? Le scelte che facciamo come quella di Hector Moreno sono state condivise. Io lavoro con il direttore per il bene della Roma e per farla crescere". "Berardi? Ribadisco quanto detto un anno fa - ha aggiunto- è un ottimo calciatore che ha grandissime mezzi ma questo non significa che sia un nostro obiettivo di mercato".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inter - Roma

Le pagelle di Inter-Roma: Alisson dei miracoli, disastro Santon

Il portiere di gran lunga il migliore in campo. Bene anche Skriniar e El Shaarawy. Male Bruno Peres

Inter - Roma

Inter-Roma, finisce 1-1 lo spareggio di Champions League

Segnano El Shaarawy e Vecino. Grandi parate di Alisson che tiene avanti i giallorossi fino all'85'. Partita non bella ma molto combattuta

Hellas Verona - Inter

Inter-Roma, Spalletti: "Non è decisiva". Di Francesco: "Dzeko titolare"

Le dichiarazioni dei mister aspettando il match di questa sera