Domenica 05 Novembre 2017 - 19:30

Roma da record in trasferta: 4-2 a Firenze, doppietta Gerson

Quarta vittoria consecutiva in campionato per la Roma

Fiorentina - Roma

La Roma supera anche l'ostacolo Fiorentina e continua la sua marcia. I giallorossi sono travolgenti sotto l'incessante pioggia del 'Franchi': 2-4 al termine di una gara spettacolare il risultato per gli uomini di Di Francesco, alla quarta vittoria consecutiva in campionato e reduci dalla serata magica di Champions contro il Chelsea. I capitolini si confermano una corazzata in trasferta: quinta vittoria su altrettanti incontri, dodici contando anche la scorsa stagione, un cammino da record.

Grande protagonista il giovane brasiliano Gerson, autore di una doppietta nel primo tempo alla quale hanno risposto Veretout e Simeone. Nella ripresa, Manolas all'inizio e Perotti alla fine mettono fine alle illusioni dei padroni di casa, che incassano il secondo ko consecutivo dopo quelli di Crotone. Ma i ragazzi di Pioli, mai rinunciatari, possono uscire a testa alta. Di Francesco concede un turno di riposo a Jesus, Strootman, De Rossi e Perotti, dentro Manolas, Pellegrini, Gonalons e Gerson. Pioli non recupera Thereau, in avanti c'è Gil Dias insieme a Chiesa e Simeone

Bastano cinque minuti ai giallorossi per sbloccare il risultato con Gerson che insacca dopo l'assist di El Shaarawy e firma il suo primo gol con la Roma. La Fiorentina replica poco dopo con il rasoterra di prima intenzione di Veretout, servito al bacio da Gil Dias (9'). Sportiello ha il suo lavoro da fare su Dzeko e Pellegrini ma si deve arrendere alla mezz'ora ancora a Gerson, che lo batte con un sinistro sul primo palo dopo aver controllato il lancio di Gonalons.

La Viola reagisce ancora e Simeone, dopo aver sprecato una grande occasione facendosi rimontare da Manolas davanti ad Alisson, firma il pareggio svettando sul cross di Biraghi tra Fazio e Kolarov. Prima dell'intervallo, la Roma rischia tantissimo: Alisson è decisivo nel deviare prima sul palo il tentativo di Chiesa e poi ad opporsi al tiro di Veretout. Ad inizio ripresa Roma nuovamente avanti con Manolas, che sugli sviluppi del corner calciato da Kolarov mette in rete di spalla dopo la 'spizzata' di testa di Dzeko (5'). Sportiello tiene a galla i padroni di casa opponendosi alla grande al tap-in di Defrel, ma nel finale Perotti, lanciato da Nainggolan, chiude definitivamente i giochi battendo Sportiello con un preciso rasoterra (42'). Il numero 57 viola è ancora chiamato all'intervento sull'ultimo tentativo di Defrel. Sì, questa Roma fa davvero sul serio. Napoli, Inter e Juventus sono avvertite.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Liverpool v AS Roma File Photo

Incidenti Liverpool-Roma: tifoso dei Reds aggredito esce dal coma

Buone notizie per il 53enne picchiato da un gruppo di giallorossi prima della semifinale di andata di Champions

FILES-FBL-WC-2018-TEAM-NAINGGOLAN

Nainggolan verso Inter saluta i tifosi della Roma: "Non ci sto bene. Messo davanti a scelte"

Il giocatore belga risponde su Instagram a un supporter giallorosso che non si rassegna

AS Roma, conferenza stampa di Eusebio Di Francesco

Roma, Di Francesco rinnova fino al 2020: "Felice di continuare questa avventura"

Nella sua prima annata da tecnico giallorosso, ha collezionato 51 panchine, con un bilancio di 29 vittorie, 10 pareggi e 12 sconfitte

Assessore all'urbanistica Pierfrancesco Maran all'uscita di Palazzo Marino

Stadio Roma, Maran: "Non sono eroe, questa è e deve essere la normalità"

Anche l'assessore all'Urbanistica del comune di Milano era stato avvicinato dall'imprenditore, che gli aveva offerto un appartamento in cambio del via libera per realizzare il nuovo stadio del Milan