Lunedì 18 Aprile 2016 - 13:45

Roma, corruzione in appalti: a giudizio ex capo dei vigili

Giuliani avrebbe ricevuto denaro per assegnare all'azienda 'Sicurezza e Ambiente' l'appalto della pulizia delle vie

Tribunale di Roma

L'ex comandante dei vigili di Roma, Angelo Giuliani, è stato rinviato a giudizio per corruzione e falso, e comparirà davanti ai giudici della seconda sezione penale del tribunale di Roma il prossimo 29 settembre. Secondo l'accusa avrebbe ricevuto denaro per assegnare all'azienda 'Sicurezza e Ambiente' l'appalto della pulizia delle vie dopo gli incidenti stradali. Imputati nel processo anche i tre dirigenti dell'azienda in questione e l'ex vice di Giuliani, Donatella Scafati.

LEGGI ANCHE Rai, perquisizioni gdf su funzionari indagati per corruzione

Nel corso dell'udienza davanti al gup una persona è stata prosciolta (Giovanni Bort) e due imputati, giudicati con rito abbreviato, sono stati assolti perché 'il fatto non sussiste' (Alfredo Meocci e Maurizio Sozi).

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Otto persone indagate per blitz Forza Nuova sotto la sede di Repubblica: una è minorenne

Sono state riconosciute con l'aiuto dei video delle telecamere di sorveglianza

Roma, esploso ordigno all'esterno della caserma dei Carabinieri Caccamo

Roma, gli anarchici rivendicano l'attentato alla caserma dei carabinieri di San Giovanni

La bomba è esplosa alle 5,30 in via Birmania. Nessun ferito. La Federazione Anarchica Informale: "Portata la guerra a casa di Minniti"

Spedizione di Forza Nuova sotto la sede di Repubblica

Una dozzina i militanti con bandiere e fumogeni. Su Fb la rivendicazione. Solidarietà da Renzi a Beppe Grillo passando per Giorgia Meloni

Roma, donna trascinata dalla metro: Atac reintegra il macchinista

Il dipendente non sarà impiegato nel servizio passeggeri, ma nella manovra dei treni in deposito