Lunedì 02 Maggio 2016 - 08:15

Roma, cadavere sui binari a Casilina: fermo traffico ferroviario

La circolazione ferroviaria tra Roma Casilina e Roma Termini è sospesa dalle 6 del mattino

Roma, cadavere sui binari a Casilina: fermo traffico ferroviario

Una persona è stata investita nella stazione di Roma Casilina: il ritrovamento del cadavere sui binari ha indotto la sospensione del traffico ferroviario. Nello specifico la circolazione ferroviaria tra Roma Casilina e Roma Termini è sospesa dalle 6 del mattino sulle linee Roma-Cassino/Castelli dopo il rinvenimento del corpo. Ci sono rallentamenti anche sulla linea Roma-Formia. Sul posto è presente l'autorità giudiziaria per i rilievi di rito che sono ancora in corso tramite il  lavoro di polizia scientifica e ferroviaria. Sono ancora ignote le cause dell'incidente che è avvenuto sulla tratta Roma-Cassino a cento metri dalla Stazione Casilina.

AUTO SUI BINARI A SANTA MARINELLA. Altro incidente nella notte. Un'auto è finita sui binari della linea ferroviaria  al chilometro  57 della via Aurelia, nei pressi di Santa Marinella, vicino a Roma. Nell'incidente, due persone sono rimaste ferite in modo non grave. Il traffico ferroviario è stato interrotto, nella notte, per oltre tre ore  necessarie ai vigili del fuoco per liberare i binari. Sul posto sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Maratona Race for the Cure

Race for the cure, Roma corre in 'rosa' contro il tumore al seno

I partecipanti alla gara di solidarietà della Capitale hanno superato quelli degli eventi in Usa, dove l'iniziativa è nata

Foto tratta da Twitter

Roma, albero di 20 metri cade in viale delle Milizie e danneggia bus

Le fronde hanno infranto un finestrino posteriore dell'autobus dell'Atac

Roma, autobus in fiamme in pieno centro

Roma, si allarga l'indagine sui bus in fiamme: inquirenti in officina

Ieri un altro caso vicino piazza Venezia. Da gennaio oltre dieci roghi sono divampati sui mezzi Atac

Raid dei Casamonica in un bar: donna disabile presa a cinghiate

I due esponenti del clan volevano essere serviti per primi, lei si ribella e viene pestata. Sul caso indaga la Dda