Martedì 09 Febbraio 2016 - 08:45

Roma, blitz anticamorra: in cella 7 appartenenti al clan Moccia

Per gli arrestati è scattato anche il sequestro di beni per un valore di un milione di euro

Roma, blitz anticamorra

Operazione congiunta della squadra mobile di Roma e del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Roma nei confronti di un'organizzazione operante nella capitale nel settore ortofrutticolo e delle mozzarelle. Nel blitz sono state arrestate sette persone. Si tratta di esponenti di vertice, affiliati e prestanome del clan camorristico Moccia. Nei confronti dei soggetti coinvolti è scattato anche il sequestro di beni per un valore di circa un milione di euro.

Il provvedimento cautelare è stato emesso sulla base degli elementi di colpevolezza, acquisiti nel corso delle investigazioni effettuate dalla questura di Roma (squadra mobile) e dal nucleo di polizia tributaria di Roma (Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata), coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia della procura della Repubblica di Roma.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, arrestato rapinatore seriale grazie al software 'key crime'

Milano, arrestato rapinatore seriale grazie al software 'key crime'

Almeno 15 colpi messi a segno, soprattutto a danno di farmacie

Campania, traffico di droga e rapine: 62 indagati

Campania, traffico di droga e rapine: 62 indagati

Sgominati 5 gruppi criminali tra Salernitano e Napoletano

Canton Ticino dice sì a limitazioni per lavoratori frontalieri

Dal Canton Ticino freno a italiani: limitazioni per i frontalieri

Gentiloni commenta l'esito del referendum: "A rischio rapporti con l'Ue senza libera circolazione"

M5S, Raggi riancia: Non mollo. Presto il nuovo assessore al Bilancio, si deciderà a Roma

M5S, Raggi rilancia: Non mollo. Presto l'assessore al Bilancio, si deciderà a Roma

La kermesse 5 Stelle a Palermo si è chiusa con la riaffermazione della leadership di Grillo e dell'indipendenza della sindaca