Venerdì 11 Marzo 2016 - 10:15

Roma, Bertolaso: Se vince il no o c'è scarsa affluenza mollo

Il candidato ha inoltre risposto a Salvini: Più che lui si devono fidare di me i romani

Il candidato Guido Bertolaso

Alla vigilia delle "gazebarie" di domani e domenica a Roma, il candidato sindaco Guido Bertolaso parla delle sue mosse a seconda dell'esito delle consultazioni: "Io mollo Roma se ci sarà scarsa affluenza alle urne o se vince il 'no'" ha sottolineato Bertolaso, fortemente sostenuto dall'ex Cavaliere Silvio Berlusconi nella corsa alla poltrona di sindaco di Roma Capitale. "10mila persone vere sono meglio di 15mila taroccate - ha aggiunto - ma forse 5mila sarebbero un po' poche. Dico ai romani di andare a votare per dimostrare che tengono alla città". 

SALVINI? SI FIDINO I ROMANI Lo stesso Bertolaso era intervenuto in mattinata  ai microfoni di Agorà su Rai Tre parlando della posizione della Lega Nord, e in particolare del suo leader Matteo Salvini, in merito alla sua candidatura: "Conta poco che Matteo Salvini non si fidi di Guido Bertolaso. L'importante è che si fidino i romani. Bisogna fare squadra per salvare la città di Roma. Salvini deve impegnarsi a capire meglio i problemi della capitale" aveva sottolineato Bertolaso.

LA FIDUCIA DI SILVIO Ieri il candidato aveva nuovamente incassato il sostegno di Silvio Berlusconi: "Bertolaso è il professionista che abbiamo inseguito per mesi perché siamo convinti che sia l'unica persona in grado di risolvere i gravi problemi di Roma. Non deve essere il candidato di un partito o di una coalizione, deve essere ed è il candidato e il sindaco di tutti i romani" aveva dichiarato in serata il presidente di Forza Italia.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Book City - Presentazione del libro di Walter Veltroni

Centrosinistra, su art.18 ancora scontro Pd-Mdp. Veltroni: "Restano macerie"

I 'no' di Roberto Speranza e Pier Luigi Bersani non sono piaciuti a chi, dall'ex sindaco di Roma a Romano Prodi, è in campo per "costruire ponti"

Ostia, chiusura campagna elettorale ballottaggio per presidente municipio

M5s, Di Battista fa un passo indietro: "Non mi ricandido in Parlamento"

L'annuncio in diretta Fb: "Ma non abbandono il Movimento"

M5S, Giuliana Di Pillo incontra la stampa al Pontile di Ostia

Ostia, Picca attacca Di Pillo: "Sua vittoria sporcata dai clan"

Il giorno dopo il ballottaggio la candidata del centrodestra attacca: "M5s ha perso il 17% dei consensi"

Prete paragona Bonino a Riina, lei replica: "Ha insultato Parlamento e metà Paese"

Don Pieri su Facebook aveva attaccato l'esponente Radicale per il suo impegno per la legge sull'aborto