Venerdì 19 Febbraio 2016 - 13:30

Roma, Berlusconi: Bertolaso scelta migliore per centrodestra

Ma Salvini continua a frenare: "Gente chiede altro, serve riflessione"

Silvio Berlusconi

Bertolaso candidato del centrodestra per le amministrative a Roma? Per Silvio Berlusconi continua ad essere la "scelta migliore". "Abbiamo voluto dare un chiaro segnale di discontinuità e di diversità rispetto ai politici politicanti della sinistra - ha detto il presidente di Forza Italia, in un'intervista al Tg5. "Non abbiamo scelto un uomo di partito, un campione del bla bla bla, ma un campione del fare, con grandi capacità gestionali. Guido Bertolaso ha lavorato al mio fianco per tre anni, lo conosco bene. E' in assoluto il miglior sindaco che Roma possa darsi per porre rimedio al disastro provocato dall'amministrazione della sinistra".

Un concetto peraltro già ribadito da Berlusconi stamattina in un'intervista al 'Tempo'.  "Le inchieste giudiziarie su Bertolaso non hanno alcun fondamento, l'ho appurato personalmente studiando i dossier che lo riguardano. Non saranno un ostacolo quindi né per lui e nemmeno per me, che lo sosterrò nella campagna elettorale con l'assoluta convinzione che sia davvero il miglior candidato possibile per risolvere i problemi di Roma. I romani non sono stupidi. Sapranno guardare al di là delle appartenenze politiche e sceglieranno Bertolaso perché è la scelta giusta per il bene di Roma e dei romani", aveva affermato il leader di Forza Italia nel colloquio. "Non abbiamo scelto un uomo di partito ma un campione del fare - ha aggiunto -  Da capo della Protezione Civile, Bertolaso ha dato prova di grandi capacità manageriali, sapendo gestire eventi e avvenimenti epocali fra i quali il dopo-terremoto in Abruzzo, lo spostamento del G8 all'Aquila, l'emergenza rifiuti a Napoli e in Campania. E tutti sappiamo quale sia ora la situazione dei rifiuti a Roma".

Ma sulla candidatura di Bertolaso le incertezze rimangono, almeno da parte di Matteo Salvini e della Lega. "Cos'è successo sulla candidatura di Guido Bertolaso? Succede che io ascolto. Così a Roma io ho parlato con tante persone che mi dicono: 'Salvini, di te mi fido, ma perché Bertolaso? Eppure dice poverini i rom, sono stati penalizzati, dice anche che avrebbe votato il candidato di sinistra, perché qui perché qua'. Un conto son le scelte della politica, ma se la gente chiede altro è mio dovere ascoltarla", ha detto Salvini, ospite questa mattina a La telefonata di Belpietro su Canale 5. 

"Come fai a dare che i rom sono vessati e penalizzati? Lo sono gli italiani. Io i campi rom li chiuderò, dal primo all'ultimo. Adesso ascolteremo i romani. Con tutto il rispetto per gli alleati, io mi fido di Berlusconi e di Meloni - premette - ma è nostro dovere ascoltare tutti, aspettare una settimana, dieci giorni. E se i romani hanno un'idea diversa, nuova, originale, pulita, io li ascolto e gli vado dietro".

Salvini spiega poi di aver sentito ieri Berlusconi, "ci siamo aggiornati a settimana prossima. Una telefonata cordiale, ci siamo confrontati. Io penso - aggiunge - che Roma meriti tantissima attenzione". Bertolaso è dunque escluso dalla corsa? "Nulla è escluso - ha dichiarato il leader del Carroccio - se mi spiega cosa vuole fare per Roma, via per via, metropolitana per metropolitana, io lo ascolto, ma se facciamo fantapolitica no...".

E ancora: "Non voglio rompere alleanze ma voglio il miglior candidato possibile in ogni città. Io sto cercando i migliori, città per città". Su Bertolaso "ho avuto semplicemente il coraggio di dire: prendiamoci qualche giorno in più perché servono i migliori. Credo che la settimana prossima avremo il nostro candidato".

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Telecom Italia logo is seen at the headquarters in Milan

Tim, Governo esercita Golden Power e chiede di entrare in CdA

Un comitato tecnico all'interno del Governo ha svolto un'istruttoria sul caso, individuando elementi strategici per la sicurezza nazionale

Ministero del Lavoro. Incontro Governo Sindacati

Lavoro, Poletti annuncia: "Sgravi per giovani fino a 35 anni nel 2018"

Si tratterà di una decontribuzione fino al 50% per tre anni, al Sud sarà del 100%

Camera dei Deputati - Legge elettorale

Regionali Sicilia, Di Maio: "Osservatori internazionali contro voto di scambio"

Il candidato premier M5S in conferenza stampa con il candidato governatore Giancarlo Cancelleri

Pd, Veltroni: "Con Pisapia e Mdp si vince, serve umiltà e unità"

Pd, Veltroni: "Con Pisapia e Mdp si vince, serve umiltà e unità"

"Oggi siamo vicini alla possibilità di battere il centrodestra ma dobbiamo dialogare e includere"