Venerdì 30 Giugno 2017 - 14:00

Roma, bengalese destinatario di casa popolare aggredito a calci

Raggiunto da un gruppo di giovani mentre era andato a visitare l'alloggio a Tor Bella Monaca

Roma, bengalese aggredito a calci perché destinatario di una casa popolare

Aggredito a calci da tre persone. Il motivo? Essere 'colpevole' poiché destinatario di un alloggio popolare del Comune di Roma: il protagonista è un bengalese di 52 anni, che ha denunciato l'aggressione al commissariato Casilino. L'uomo ha raccontato alla polizia  di essere stato aggredito il 26 giugno da un gruppo di ragazzi tra i 20 e i 25 anni, mentre era andato a visitare l'alloggio popolare  a Tor Bella Monaca.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Maxi sequestro giocattoli Disney tarocchi al porto di Gioia Tauro

Maxi sequestro giocattoli Disney tarocchi al porto di Gioia Tauro

Complessivamente sono stati sottoposti a sequestro circa 3.972 giocattoli, per un valore di circa 12mila euro

Orrore a Roma, ritrovate gambe di donna dentro un cassonetto

Orrore a Roma, ritrovate gambe di donna dentro un cassonetto: fermato il fratello

L'uomo, italiano sulla sessantina, sarebbe accusato di aver fatto a pezzi la sorella. Interrogatorio in corso