Sabato 07 Gennaio 2017 - 12:15

Roma, Alemanno: Vergognosa assenza del Comune sull'emergenza freddo

L'attacco all'amministrazione da parte dell'ex sindaco della Capitale

Roma, Alemanno: Vergognosa assenza del Comune sull'emergenza freddo

"È veramente vergognoso il modo con cui Roma Capitale sta affrontando la straordinaria emergenza freddo di questi giorni. A fronte di un eccezionale calo di temperature che dura da parecchi giorni, pochissimo è stato approntato dalla amministrazione comunale". Lo dichiarano L'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno, insieme a Giorgio Ciardi e Gloria Pasquali del direttivo romano di Azione Nazionale. Appena cinque stazioni sotterranee aperte nelle metropolitane - aggiungono - e poco altro: questo è quanto viene oggi offerto a fronte della ben più capillare mobilitazione degli scorsi anni anche con temperature meno basse. Oggi Roma per la solidarietà offre solo quello che viene spontaneamente e meritoriamente organizzato dal mondo del volontariato, a cominciare dalla Caritas diocesana".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

"Si dovrebbe fare una rivisitazione complessiva dei cicli scolastici da un punto di vista della qualità"

Bormio, il comizio di Matteo Salvini

Ius soli, Lega contro Papa: Lo faccia in Vaticano

Il centrodestra, senza entrare nel merito, prende le distanze dalla legge, mentre la Lega è durissima

Paolo Gentiloni al Meeting di Rimini 2017

Terrorismo, Gentiloni: Nessuno salvo, non rinunceremo a libertà

All'indomani delle minacce Isis all'Italia, il premier e il ministro degli Affari Esteri parlano della sicurezza in Italia

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra