Mercoledì 06 Dicembre 2017 - 12:00

Roma, aggressione alla troupe di Striscia: procura indaga per minacce e lesioni

Presi di mira Vittorio Brumotti e il cameraman durante un servizio a San Basilio

La procura di Roma ha aperto un fascicolo sull'aggressione alla troupe di 'Striscia la notizia', avvenuta sabato scorso a San Basilio, alla periferia est di Roma. Lesioni e minacce i reati ipotizzati dagli inquirenti di Piazzale Clodio.
Secondo quanto raccontato dall'inviato della trasmissione Vittorio Brumotti, durante le riprese del servizio sullo spaccio di droga nel quartiere alla periferia est di Roma, lui e il cameraman sarebbero stati oggetto di minacce e del lancio di un mattone.
Ferito alla gamba il cameraman che ha raccontato con Brumotti di aver sentito anche sparare due colpi di pistola dagli aggressori.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, crolla ponte sull’A10

Ponte Morandi: ingegneria ardita, ma anche tanti problemi

Fin dalla sua costruzione (1963-67) sollevò dubbi strutturali. Nel 2016 i dubbi del prof Brencich

Genova, crolla ponte Morandi sull'A10, auto sotto le macerie. Almeno 22 vittime

Dramma sul viadotto. I vigili del fuoco: "Due persone estratte vive". Autostrade: "In corso consolidamento della soletta"

Palermo, le mani di Cosa nostra sul mercato ortofrutticolo: confiscati beni per 150 milioni

Scoperta una 'regia occulta' in grado di controllare prezzi di vendita, trasporto su gomma e approvvigionamento

Piazza del Popolo. Chiusura della campagna elettorale del Movimento 5 Stelle

Beppe Grillo contro omeopatia, polemica fra i follower mentre Burioni applaude

Il medico paladino delle vaccinazioni in sintonia con il post del comico, che ha lasciato perplessi i lettori del suo blog