Sabato 07 Gennaio 2017 - 21:30

Roma, sfregia al volto due frati in Santa Maria Maggiore: uno è grave

Uno è grave, le cause dell'aggressione sono ancora in fase di accertamento

Papa Francesco: Santa Messa del Corpus Domini

Ha fatto ingresso nella basilica di Santa Maria Maggiore a Roma armato di un coccio di bottiglia e ha aggredito al volto due frati, uno dei quali è stato portato in codice rosso all'ospedale Umberto I, riportando una profonda ferita. Il secondo religioso è rimasto ferito in modo più lieve. L'autore dell'aggressione, fermato dai carabinieri di pattuglia fuori dalla basilica, è un uomo con precedenti contro il patrimonio, senza fissa dimora. Lo riferiscono i carabinieri di Piazza Dante che lo hanno arrestato.

 I carabinieri fanno sapere che le cause dell'aggressione sono ancora in fase di accertamento. Al momento dell'incursione dell'uomo, nella basilica c'erano anche dei fedeli, ma nessuno di loro è rimasto ferito. Al di fuori della basilica in quel momento c'era una pattuglia dei carabinieri pronta ad intervenire essendo il luogo religioso un potenziale oggetto sensibile.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cadaveri di tre alpinisti segnalati sul Monte Bianco

Cadaveri di tre alpinisti segnalati sul Monte Bianco

Non  si esclude che possa trattarsi di un incidente avvenuto in tempi  non recenti

Continuano le indagini sullo scandalo alimentare delle uova contaminate con l'insetticida Fipronil

Uova contaminate, migliaia sequestrate ad Ancona e Viterbo

Si aggiungono a quelli già comunicati dal Ministero della Salute

Ischia, Ciro il piccolo eroe: aiuta i soccorritori a salvare i fratellini

Ischia, Ciro il piccolo eroe: aiuta i soccorritori a salvare i fratellini

L'intera famiglia è stata salvata dalle macerie. "Un vero e proprio miracolo", commenta la direttrice sanitaria dell'Asl Napoli 2