Martedì 05 Gennaio 2016 - 13:30

Roma 2024, da Radicali referendum contro candidatura

Online una petizione che denuncia i costi troppo alti

Il logo per la candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024

Una campagna per chiedere un referendum sulla candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024. A lanciarla Radicali Italiani e Radicali Roma, che sul nuovo sito www.referendumroma2024.it oggi rendono pubblico l'ampio dossier dal titolo 'Roma2024: una sfida molto rischiosa': uno studio inedito che attraverso autorevoli fonti internazionali dimostra come i Giochi si rivelino quasi sempre un pessimo affare per le sedi che li ospitano e per i cittadini, costretti a pagare prezzi altissimi. "La candidatura è ufficiale, c'è il sostegno politico e finanziario del governo, insomma sembra già tutto deciso. Invece siamo ancora in tempo per aprire un dibattito sui costi e sui benefici di un progetto che costerà miliardi di euro delle nostre tasse. A Roma servono interventi efficaci, una buona amministrazione, riforme olimpioniche, ma abbiamo davvero bisogno di Olimpiadi?", domanda il segretario di Radicali Italiani, Riccardo Magi. "Crediamo - aggiunge - che una decisione così importante per il futuro della Capitale debba essere presa dai cittadini, per questo chiediamo al presidente Renzi e al Commissario straordinario Tronca di indire un referendum, come è stato fatto in tante delle altre città candidate a ospitare i Giochi e come noi Radicali abbiamo chiesto sin dal primo momento".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FRANCE-POLITICS-FISHING-GOVERNMENT

Migranti, Macron: "Populismo lebbra d'Europa". Di Maio: "Ipocrita". Bozza Ue accantonata

Si accende lo scontro tra Italia e Francia. Il premier Conte riferisce la telefonata ricevuta dalla cancelliera tedesca Merkel

Matteo Salvini ospite a Porta a porta

Migranti, scontro Infrastrutture-Interno su Lifeline. "Salvataggio poi sequestro". "Attracca solo vuota"

Salvini aveva annunciato: "Non metteranno piede in Italia", ma Toninelli aveva aperto uno spiraglio

Matteo Salvini riceve il Ministro dell'interno e il vice Cancelliere austriaco al Viminale

I molti Salvini sui migranti e la Ue: duro, durissimo, aperto, ottimista

Ieri sera sembrava che Conte non sarebbe andato al vertice Ue. Questa mattina si apprende che ci andrà e che il vicepremier è ottimista

Roberto Saviano a Lettere e Filosofia di Roma Tre

Salvini avverte Saviano: "Sulla sua scorta si valuterà". Lui replica: "Non mi fai paura, buffone"

Il ministro dell'interno dopo le critiche dello scrittore sulla gestione dei migranti: "Le autorità competenti analizzeranno come si spendono i soldi degli italiani. Gli mando un bacione"