Giovedì 21 Dicembre 2017 - 21:30

Roberto Bolle apre il 2018 di Rai1: la danza arriva in prima serata

Il primo dell'anno si festeggia con uno show sul mondo del balletto, tra racconti, esibizioni e improbabili duetti

La Rai gioca il suo asso nella manica con Roberto Bolle. E lo fa il primo dell'anno sulla rete ammiraglia. Sarà infatti il ballerino, 'étoile dei due mondi', ad aprire il 2018 con un grande show su Rai 1 in prima serata: 'Roberto Bolle - Danza con me' è uno spettacolo di oltre due ore sul mondo del balletto, tra racconti, aneddoti e soprattutto esibizioni e improbabili duetti. "Questa trasmissione è una delle esperienze più belle ed esaltanti della mia vita - ha detto Bolle - Voglio ringraziare la Rai per questa grande opportunità, creare una trasmissione sulla danza in prima serata su Rai1 il  primo giorno dell'anno, è una cosa che a livello mondiale non ho mai visto".

Di 'Danza con me', prodotto dalla Ballandi Multimedia, l'étoile, 42 anni, è anche direttore artistico. L'obiettivo, come spiegato anche dal direttore di Rai1, Angelo Teodoli, è portare la danza alle masse. Anche contaminandola con il pop. Ecco allora colui che è stato definito dal Times 'the king of dance' passare da brani tratti dal repertorio classico, neoclassico e contemporaneo che include coreografie di Roland Petit, Rudolf Nureyev e Mauro Bigonzetti a creazione inedite, anche sotto la 'pioggia'. Per interpretarli, Bolle ha chiamato ad esibirsi accanto a sé stelle del balletto di fama internazionale, come Polina Semionova, Melissa Hamilton e l'étoile di Parigi, Léonore Baulac.

 

Loading the player...

Ma grande spazio occupano i talenti italiani come i primi ballerini del Teatro alla Scala di Milano, Nicoletta Manni e Claudio Coviello, e le giovanissime allieve dell'Accademia della Scala. Uno spazio particolare ricopre la storia di Ahmad Joudah, giovane ballerino siriano-palestinese, perseguitato dall'Isis e contrastato dalla famiglia per il suo amore per la danza. Su Rai1 Ahmad coronerà il sogno di ballare per la prima volta con Roberto Bolle: a suggellare l'incontro ci sarà Sting che, presente in studio con la sua band,  intonerà le note di Inshallah, la canzone che scrisse nel 2016 e che cantò in occasione della riapertura del Bataclan a Parigi, diventata manifesto del dramma dei profughi.

A colorare di musica dal vivo anche Tiziano Ferro  (Bolle danzerà un assolo coreografato da Renato Zanella su un suo grande successo) e Fabri Fibra che, oltre ad esibirsi, introdurrà l'incontro tra Bolle e il 're del jookin', una delle discipline più spettacolari della street dance: il ballerino americano Lil Buck, alla sua prima esibizione in Italia. Molti gli amici presenti sul palco: Virginia Raffaele, Geppi Cucciari, Pif, e Miriam Leone.

A tenere le fila di questo caleidoscopico mondo, un traghettatore inaspettato, che in realtà vanta una insospettabile passione per la danza e gli studi classici, la star di 'Gomorra' Marco D'Amore. Grande soddisfazione in casa Rai per il lavoro con Bolle. "Si tratta del miglior tipo di servizio pubblico che la televisione può offrire" ha commentato Teodoli, guardando già al futuro. "L'apporto di Rai come produzione e' stato importantissimo, puntiamo ad avere un gran riscontro e pensiamo che sia un'esperienza da rifare".

Scritto da 
  • Valentina Innocente
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Nadia Toffa premiata come donna bresciana dell'anno

Nadia Toffa e la fake news sulla sua morte, lei risponde con un post scaramantico

Dopo la falsa notizia sulla sua scomparsa circolata sul web, la conduttrice de 'Le Iene' ironizza: "Instagram funziona anche dall'aldilà"

Sul Nove la 'lista dei desideri' di Ale&Franz, Múniz e Lamborghini

In onda domani alle 23 la prima puntata del nuovo programma 'Wishlist, il metodo Stinger'

Harry e Meghan annunciano il loro fidanzamento

"Royal time", il matrimonio di Meghan e Harry in diretta su Real Time

In onda sabato 19 maggio dalle 11.30 con Katia Follesa, Enzo Miccio, Mara Maionchi e Giulia Valentina

Milano, presentazione palinsesti SKY

Antonia Klugmann lascia Masterchef: "Voglio dedicarmi al mio ristorante"

La chef triestina dice addio al programma di cucina. Ma ancora non si sa chi prenderà il suo posto