Mercoledì 02 Marzo 2016 - 16:15

Roberti: Mai parlato di liberalizzazione di droghe leggere

"Modificare il reato del 416bis comma 7 inserendo, quando viene accertata, la corruzione come aggravante del reato di associazione mafiosa" sottolinea il procuratore nazionale antimafia

Franco Roberti

"Modificare il reato del 416bis comma 7 inserendo, quando viene accertata, la corruzione come aggravante del reato di associazione mafiosa". Lo dice il procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, nel corso della sua reazione annuale. Il riferimento di Roberti è a Mafia Capitale che ha dimostrato come: "la corruzione e' capace di infuenzare le scelte dei funzionari".

MAI PARLATO DI LIBERALIZZARE DROGHE LEGGERE "Non ho mai parlato di depenalizzazione o liberalizzazione delle droghe leggere. Ho detto che, viste la quantità di forze in campo, non sia il caso di concentrare le forze che abbiamo contro i trafficanti di droghe pesanti e non perdere tempo con quelli che noi chiamiamo i 'ladri di merendine'" ha sottolineato Roberti aggiungendo: "Bisogna creare dei critieri di priorità".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pizzarotti: Lunedì sciolgo la riserva, basta prese in giro

Pizzarotti lunedì lascerà il M5S. Grillo difende Mazzillo: Anch'io ho avuto tessera Pd

Il sindaco di Parma attacca i vertici del movimento, mentre il comico genovese difende Raggi

Mirandola, Grillo all'inaugurazione della palestra ricostruita

Grillo difende Mazzillo: Anche io ho avuto tessera del Pd

Il leader del M5S ha partecipato oggi all'inaugurazione di una nuova palestra a Mirandola

Classe Democratica. Scuola di formazione del PD

Referendum, Napolitano: Errori hanno favorito il no

Il presidente emerito della Repubblica ha tenuto una lectio magistralis alla scuola di formazione politica del Pd

Raggi: Il nostro nuovo assessore al Bilancio non è un ripiego

Raggi: Il nostro nuovo assessore al Bilancio non è un ripiego

La sindaca: Abbiamo scelto Mazzillo perché ha le competenze che servono