Venerdì 05 Febbraio 2016 - 11:15

Rivoluzione in casa 'Playboy': addio al nudo con Dree Hemingway

Dopo l'annuncio a ottobre niente più playmate senza veli

Rivoluzione in casa 'Playboy': addio al nudo con Dree Hemingway

E' arrivato il momento della svolta storica per Playboy. Il primo numero nel quale non compariranno più donne nude uscirà il 12 febbraio negli Stati Uniti, ma intanto è già stata resa pubblica la copertina, postata anche sul profilo Twitter della rivista. La protagonista è l'attrice e modella 28enne Dree Hemingway, pronipote dello scrittore Ernest, che compare in slip e reggiseno. Anche all'interno della rivista le 'conigliette' non saranno più completamente nude ma sempre coperte dalle loro mani, con lenzuola o con altri stratagemmi che le manterranno sexy senza svelare troppo. Playboy, fondato nel 1953 da Hugh Hefner, ha annunciato ad ottobre che avrebbe smesso di pubblicare foto di nudi, spiegando che erano ormai diventate obsolete a causa della pornografia gratuita dilagante su internet. L'ultima playmate a comparire completamente nuda sul magazine è stata così l'ex star di 'Baywatch' Pamela Anderson nell'edizione di gennaio/febbraio di quest'anno.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Vanessa Incontrada disegna la nuova capsule collection per Elena Mirò

Vanessa Incontrada disegna capsule collection di Elena Mirò

Al concept store Miroglio Piazza della Scala a Milano il lancio della collezione disegnata dall'attrice

Italiani pazzi per lo shiatsu, dal 18 al 25 la settimana dedicata

Italiani pazzi per lo shiatsu, per liberarsi dallo stress

"Uno dei principali benefici è che è uno strumento per conoscere meglio se stessi"

Moda, Noemi testimonial per Fiorella Rubino con la collezione 'Remix'

Noemi testimonial per Fiorella Rubino con la collezione 'Remix'

La cantante ha reinterpretato i look della collezione autunno/inverno 2016

Venezia 73, Carrozzini: Vi racconto mia madre, la stilista Franca Sozzani

Carrozzini: Vi racconto mia madre, Franca Sozzani

Il regista figlio d'arte ha presentato alla mostra 'Franca: caos and creation'