Venerdì 30 Settembre 2016 - 09:15

Ritrovati 2 quadri di Van Gogh durante blitz antidroga a Napoli

I due dipinti di inestimabile valore erano stati trafugati da un noto museo

Ritrovati 2 quadri di Van Gogh durante blitz antidroga a Napoli

Il nucleo di polizia tributaria di Napoli, nell'ambito di indagini condotte dalla locale direzione distrettuale antimafia, ha eseguito un sequestro patrimoniale per diverse decine di milioni di euro nei confronti di un'associazione camorristica dedita al traffico internazionale di cocaina. Tra i beni sottoposti a sequestro anche due dipinti di inestimabile valore che erano stati trafugati da un museo di fama mondiale: si tratta di due quadri di Van Gogh "dal valore inestimabile", come spiega la polizia tributaria di Napoli.

LEGGI ANCHE Quadri Van Gogh ritrovati erano in top ten opere ricercate da Fbi

QUADRI NON DANNEGGIATI.  Sono stati ritrovati  in gran parte intatti i quadri di Van Gogh sequestrati. Lo ha riferito il Van Gogh Museum di Amsterdam, che ha specificato che i due dipinti, sottratti al museo nel 2002, sono stati privati della cornice originale. Non sono state ancora fornite informazioni sui tempi della restituzione.

Le opere, la 'Una congregazione lascia la chiesa riformata di Nuenen' e 'Vista del mare a Scheveningen', risalgono agli esordi della carriera di Van Gogh. Alla soddisfazione dei dirigenti del museo ha fatto eco quella del primo ministro italiano, Matteo Renzi, che si è congratulato con la Guardia di finanza per l'operazione che ha consentito il recupero delle tele dell'artista.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

L'Italia ancora nella morsa del freddo. Neve e venti forti

L'Italia ancora nella morsa del freddo: neve e venti forti

Nord nel gelo, centro-sud ed Emilia dovranno fare i conti con la neve

Milano, altro femminicidio: donna uccisa in casa

Milano, altro femminicidio: donna uccisa in casa

A trovarla è stato il marito, da chiarire il suo ruolo

Catania, arrestato il pericoloso boss Nizza

Catania, arrestato boss Nizza: era tra i 100 latitanti più pericolosi

Minniti soddisfatto: "Successo investigativo di alto livello"

Papa: Accogliamo migranti, anche noi siamo forestieri

Il Papa: Accogliamo i migranti, anche noi siamo forestieri

Francesco celebra così la giornata mondiale del Rifugiato