Sabato 10 Settembre 2016 - 16:45

Rissa di condominio a Monza: arrestati pregiudicato e moglie

In manette anche due vicini

Rissa di condominio a Monza: arrestati pregiudicato e moglie

Nel tardo pomeriggio di ieri le intemperanze di alcuni condomini di una palazzina di Piazza Frette, a Sovico (Monza), hanno raggiunto livelli tali da richiedere l'intervento dei carabinieri della stazione di Biassono (Monza e Brianza), che hanno tratto in arresto per lesioni personali e rissa 4 italiani. Si tratta di 3 donne, di età compresa tra i 21 e i 45 anni e di un pregiudicato 46enne. I militari hanno anche denunciato a piede libero un secondo pregiudicato 52enne, con precedenti per furto.

 

Dopo l'ennesimo litigio tra quest'ultimo e la moglie, sul pianerottolo di casa, gli altri protagonisti della vicenda hanno protestato violentemente e tutti sono passati alle vie di fatto. L'uomo si è difeso impugnando un nunchaku, l'arma orientale dei ninja, composta da due bastoni uniti da una catena, e una delle arrestate lo ha ripetutamente colpito con una padella, procurandogli un trauma cranico e la frattura di alcune costole.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, donna uccisa in via Coronelli: fermato marito per omicidio

Donna uccisa a Milano, fermato marito: ha confessato l'omicidio

Rosanna Belvisi era stata trovata senza vita nella sua abitazione dopo che l'uomo aveva chiamato i soccorsi

Milano, altro femminicidio: donna uccisa in casa

Milano, altro femminicidio: donna uccisa in casa

A trovarla è stato il marito, da chiarire il suo ruolo

Milano, donna massacrata in casa: un fermato

Milano, segretaria uccisa per soldi mentre dormiva: amico confessa

Il 32enne ha colpito Tiziana Pavani tre volte con una bottiglia ed è fuggito

Meningite, bimba morta a Brescia per pneumococco era stata dimessa

Meningite, bimba morta a Brescia per pneumococco era stata dimessa

La piccola era arrivata al pronto soccorso con febbre e vomito sabato scorso