Venerdì 21 Luglio 2017 - 13:15

Ripresa italiana "più robusta". Il Pil 2017 crescerà dell'1,2/1,3%

La nota congiunturale dell'Ufficio parlamentare di Bilancio. Meglio delle ipotesi di primavera

Ministero dell'Economia - Conferenza sui recenti sviluppi del settore bancario

Il Pil italiano nel 2017 dovrebbe crescere "nell'ordine dell'1,2-1,3 per cento", un incremento superiore all'1,1% stimato nel Def. Lo afferma l'Ufficio parlamentare di bilancio nella sua nota congiunturale. "La ripresa italiana viaggia su ritmi leggermente più robusti rispetto a quelli ipotizzati in primavera", afferma l'Upb. L'aumento reale del Pil, corretto al rialzo dall'Istat allo 0,4 per cento nel primo trimestre, si è attestato, nelle stime Upb, allo 0,3 per cento nel secondo. La previsione Upb segnala, inoltre, un'attenuazione della crescita nel terzo trimestre allo 0,2 per cento.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Antitrust, al via al 13mo convegno a Treviso

L'Antitrust: "No a blocco di Fb e Google, ma lotta alle pratiche scorrette"

Il presidente Pitruzzella illustra gli obiettivi dell'Autorità e le nuove battaglie da combattere

Ikea expansion plans

Ikea ritira dal mercato la bicicletta Sladda: è pericolosa

Numerosi gli incidenti causati dalla rottura della cinghia di trasmissione

trattore

Allarme Eurispes: "Lavoro sommerso genera 300 miliardi l'anno, aumentano gli squilibri"

La fotografia di un Paese povero, fragile e dominato dalle disuguaglianze economiche

Federchimica assemblea 2017

Confindustria: "Preoccupati, non è chiaro dove siano risorse per promesse elettorali"

E sull'Europa: "Serve sostegno agli investimenti. No a battaglie inutili su decimali di flessibilità"