Venerdì 05 Agosto 2016 - 15:30

Rio2016, molesta 2 cameriere: arrestato pugile Marocco

Il 22enne avrebbe chiesto prestazioni in cambio di denaro

Rio2016, molestie sessuali a 2 cameriere: arrestato pugile Marocco

Il pugile marocchino Hassan Saada, di 22 anni, è stato arrestato a Rio de Janeiro per l'accusa di molestie sessuali nei confronti di due cameriere al Villaggio olimpico. Stando a quanto riferito dai media brasiliani, la giudice Larissa Nunes Saly ha ordinato la detenzione per 15 giorni, che potrebbero impedire la sua partecipazione alle gare.

Secondo la polizia, Saada avrebbe aggredito martedì le due donne, che hanno sporto denuncia. Avrebbe invitato una di loro a fare una fotografia insieme, poi l'avrebbe immobilizzata contro una parete, appoggiandosi a lei con il corpo e tentando di baciarla. Avrebbe palpeggiato la seconda cameriera e poi le avrebbe chiesto prestazioni sessuali in cambio di denaro. Il marocchino avrebbe fatto il suo debutto ai Giochi sabato, nella gara contro il turco 23enne Mehmet NadirIdade Unal.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Crotone vs Genoa

Festa dello Sport, tante stelle in campo al Porto Antico di Genova

Da Perin a Quagliarella, fino alla ginnasta Carlotta Ferlito

Calcio a 5, le semifinali di Serie A su LaPresse

Came Dosson e Real Rieti provano a pareggiare i conti dopo le sconfitte in gara 1. Luparense e Acqua&Sapone vogliono subito la finale

Giro d'Italia 2018 - 4a tappa Catania - Caltagirone

Incidente al Giro d'Italia, auto forza sbarramento e investe motociclista: è grave

È accaduto poco prima dell'avvio della quinta tappa sulla statale 640 'Strada degli Scrittori' ad Agrigento

Pinot trionfa al Tour of the Alps. L’ultima tappa all'ucraino Padun

Il francese si prende la maglia ciclamino e lancia un messaggio in vista del Giro d’Italia. Tra gli italiani bene Pozzovivo e Aru, Quarto Froome