Martedì 09 Agosto 2016 - 17:30

Rio, ItalVolley batte Usa. Judo, Marconcini ko per il bronzo

Nuoto, Pizzini, Dotto e Polieri in semifinale. Tennis, Errani e Vinci vanno ai quarti. Bene il canottaggio

Rio 2016 Judo

La quarta giornata dei Giochi di Rio è entrata nel vivo e l'italia continua a sognare con i suoi 'eroi' sportivi. Il volley vede gli Azzurri trionfare contro gli Stati Uniti, mentre sfuma la decima medaglia italiana ai Giochi di Rio: il judoka azzurro Matteo Marconcini viene infatto sconfitto
La bandiera del tricolore però sventola orgogliosa nel nuoto: Luca Dotto si è qualificato per la semifinale dei 100 stile libero.; Luca Pizzini si è qualificato con l'ultimo tempo utile per la semifinale dei 200 rana;

Alessia Polieri passa invece alla semifinale dei 200 farfalla. Purtroppo la staffetta italiana maschile è stata eliminata. Anche il canottaggio tiene alto lo spirito Azzurro. Giovanni Abagnale e Marco Di Costanzo portano il 2 senza in finale e Francesco Fossi e Romano Battisti che qualificano il 2 di coppia per la finale. Per il tennis il duo Errani-Vinci si qualifica ai quarti di finale.
 

LA DIRETTA

VOLLEY. Secondo successo per l'Italia nel torneo di volley maschile ai Giochi di Rio. Dopo aver superato la Francia all'esordio, gli azzurri di Blengini hanno battuto gli Stati Uniti 3-1 (28-26, 20-25, 25-23, 25-23) restando così a punteggio pieno nel girone A. Prossima avversaria dell'Italia, il Messico.
 

JUDO. Niente bronzo per l'azzurro Matteo Marconcini, sconfitto in finale per il bronzo categoria 81 kg dall'atleta degli Emirati Arabi Uniti, ma originario della Moldavia, Sergiu Toma per ippon. Matteo Marconcini aveva vinto il match di ripescaggio del judo categoria 81 kg contro il bulgaro Ivanov per accedere a una delle due finali per il bronzo.
Marconcini era stato sconfitto nei quarti di finale nel torneo di judo categoria 81kg ai Giochi di Rio. L'azzurro si era arreso al georgiano Tchirkishviliì. L'azzurro ha però partecipato al tabellone dei ripescaggi tramite il quale ha potuto gareggiare ancora per conquistare una medaglia di bronzo. Si era qualificato ai quarti grazie a un ippon realizzato al gonden score al macedone Duminica. Nel tempo regolare i due judoki erano in pareggio con un waza-ri ciascuno.

Si è fermata invece agli ottavi il cammino di Edwige Gwend nella categoria 63 kg del torneo di judo. L'azzurra è stata sconfitta ai punti dalla slovena Trstenjak.

TENNIS.  Sara Errani e Roberta Vinci si qualificano ai quarti di finale del doppio femminile nel torneo di tennis . Le 'Chichis' hanno sconfitto con un netto 6-2, 6-3 le cinesi Xu-Zheng. Prossime avversarie le ceche Lucie Safarova e Barbora Strycova. 
Fabio Fognini si qualifica per gli ottavi di finale del torneo di tennis. Il ligure supera dopo una dura battaglia il francese Benoit Paire, 16esima testa di serie del tabellone, con il punteggio di 4-6, 6-4, 7-6 (5). Il suo prossimo avversario sarà il numero due del mondo il britannico Andy Murray.
Andreas Seppi si ferma al secondo turno nel torneo di tennis. Sui campi in cemento dell'Olympic Tennis Center il 32enne altoatesino, alla sua terza partecipazione ai Giochi ha ceduto a Rafa Nadal testa di serie numero tre, in due set: 6-3, 6-3 per il trentenne maiorchino dopo un'ora e 48 minuti. Sara Errani è stata invece eliminata agli ottavi di finale di tennis femminile. L'azzurra è stata sconfitta dalla russa Daria Kasatkina per 7-5, 6-2. Errani resta in gara nel doppio insieme a Roberta Vinci.

NUOTO. Luca Pizzini si è qualificato con l'ultimo tempo utile per la semifinale dei 200 rana alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. L'azzurro ha chiuso al quinto tempo la propria batteria nuotando in 2'11"26. Subito fuori invece il campione olimpico in carica di Londra Daniel Gyurta.
Luca Dotto si qualifica per la semifinale dei 100 stile libero. L'azzurro, campione europeo in carica nei 100 stile, ha chiuso al quarto posto la propria batteria in 48"47. Eliminato invece l'altro italiano in gara, Filippo Magnini, sesto nella sua batteria con il tempo di 49"40.
Anche Alessia Polieri si è qualificata per la semifinale dei 200 farfalla alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. L'azzurra ha chiuso al quinto posto la propria batteria nuotando in 2'08"95. Niente da fare invece per l'altra italiana in gara, Stefania Pirozzi, la prima delle escluse dalla semifinale con il 17° tempo complessivo (2'09"40).
La staffetta maschile italiana della 4x200 stile libero non è riuscita a qualificarsi per la finale alle Olimpiadi. Il quartetto azzurro, composto da Andrea Mitchell D'Arrigo, Alex Di Giorgio, Marco Belotti e Gabriele Detti, si è piazzato al terzo posto nella propria batteria, dietro Stati Uniti e Olanda, nuotando in 7'09"20. L'Italia è la prima tra le nazioni escluse dalla finale.

SCHERMA. Enrico Garozzo viene eliminato agli ottavi di finale del torneo di spada maschile ai Giochi Olimpici di Rio. L'Azzurro si arrende al coreano Park 15-12.
L'avventura di Paolo Pizzo e Marco Fichera è invece terminata all'esordio in tabellone, nella prova individuale di spada maschile. Pizzo è stato battuto 15-11 dallo svizzero Max Heinzer, mentre Fichera ha perso 15-8 contro il giapponese Kazuyasy Minobe.  Enrico Garozzo era passato agli ottavi grazie al successo (15-11) ottenuto sul coreano Jung-Jin-sun.

CANOTTAGGIO. Giovanni Abagnale e Marco Di Costanzo portano il 2 senza in finale nel canottaggio. I due azzurri hanno chiuso la propria batteria al 1° posto (6:24.96) davanti all'Australia (6:25.25) e alla Francia (6:26.10).
Francesco Fossi e Romano Battisti qualificano il 2 di coppia per la finale nel canottaggio ai Giochi di Rio 2016. I due azzurri hanno chiuso la semifinale in 6:15.24, al secondo posto dietro alla Lituania (6:14.61). L'Italia si qualifica per la finale del 4 senza pesi leggeri nel canottaggio ai Giochi di Rio. Martino Goretti, Livio La Padula, Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta con 6:06.56 hanno vinto la propria semifinale davanti alla Francia (6:07.32) e alla Nuova Zelanda (6:08.96).

PALLANUOTO. Esordio vincente per il Setterosa di pallanuoto, che trionfa 9-3 nel gruppo A del torneo olimpico contro le padrone di casa del Brasile, sostenute da oltre 2500 spettatori al Maria Lenk Acquatic Centre. Dopo un inizio in sofferenza, le azzurre si sciolgono grazie anche a Bianconi, autrice di tre reti. Male la statistica con l'uomo in pù (1/8, come il Brasile). Il prossimo impegno è in programma l'11 agosto alle 15.20 italiane contro l'Australia.
 

BOXE. Termina agli ottavi di finale l'avventura di Carmine Tommasone nel torneo olimpico di pugilato, nella categoria dei 60 kg. L'azzurro è stato battuto ai punti dal cubano Jorge Alvarez.

PESI DONNE. Giorgia Bordignon ha chiuso al 6° posto (217) la finale 63 kg dei pesi ai Giochi di Rio. Medaglia d'oro per la cinese Deng, che ha realizzato anche il nuovo record mondiale e olimpico.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Rafael Nadal vs Alexander Zverev - Finale Tennis Internazionali BNL d'Italia 2018

Tennis, Nadal trionfa a Roma per l'ottava volta. Zverev: "Sei il più grande sulla terra"

Nadal non si imponeva al Foro Italico dal 2013 e da domani sarà nuovamente numero uno delle classifiche mondiali

Giro d'Italia 2018, tappa 15 da Tolmezzo a Sappada

Giro d'Italia, Yates trionfa in solitaria a Sappada. Froome staccato

Ottima prova di Pozzovivo quarto al traguardo e terzo in classifica. Crolla Fabio Aru

Giro d'Italia 2018, tappa 14 da San Vito al Tagliamento al Monte Zoncolan

Giro d'Italia, Froome trionfa sullo Zoncolan, Yates sempre in rosa

L’inglese scatta a 4km dall’arrivo e stacca tutti. Terzo un fantastico Dimenico Pozzovivi, quarto Lopez

Thierry Neuville, le chiavi del successo nel rally

Ecco il segreto del ventinenne pilota della Hyundai che in questa stagione è alla caccia del suo primo titolo mondiale del WRC