Domenica 14 Agosto 2016 - 20:00

Rio, Durante: Felice per Morini, è fra i migliori coach al mondo

Intervista al presidente di LaPresse, grande appassionato ed esperto di nuoto

Rio, Durante: Felice per Morini fra migliori coach mondo

Ex allenatore di atleti che hanno vestito la maglia della nazionale e patron di LaPresse Nuoto, squadra che nel corso della sua esistenza ha saputo diventare in pochi anni la seconda realtà del panorama natatorio italiano. Il presidente di LaPresse, Marco Durante, è un grande appassionato ed esperto di nuoto oltre che un amico di Stefano Morini, l'allenatore di Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti.

Lei ha conosciuto Alberto Castagnetti e conosce Riccardo Siniscalco e Stefano Morini. Sono i tre unici tecnici italiani che hanno vinto un oro olimpico. Come li descriverebbe?

Alberto è stato un amico, una persona che credo sia ancora nei cuori di tutti. Un grandissimo professionista. Penso che Morini abbia preso tutti i lati positivi di Castagnetti. Siniscalco nel periodo che trascorse a Torino allenava nella corsia a fianco della mia. E' una persona istrionica nel suo modo di fare che è riuscito insieme a Rosolino a costruire uno dei risultati più importanti del nuoto italiano (l'oro nei 200 misti a Sydney 2000, ndr).

Quali sono i meriti di Stefano Morini nei risultati di Paltrinieri e Detti?

La sua metodologia di lavoro e la sua serietà. Sono risultati che merita per la costanza che ha avuto e per aver superato momenti difficili sia dal punto di vista fisico sia da quello dei risultati agonistici. La vita degli allenatori ha alti e bassi. Credo che sia uno dei migliori tecnici al mondo nel mezzofondo e questo risultato lo dimostra in maniera lampante.

E' vero che voleva Morini come capo allenatore di LaPresse Nuoto?

Quando Corrado Rosso andò via, Alberto Castagnetti me lo voleva portare a Torino, però lui espresse l'intenzione di restare come base a Verona e quindi la trattativa non ebbe buon esito, e allora ci affidammo a Sergio Pasquali. Dopo la morte di Castagnetti nel 2009 io chiusi totalmente con il mondo del nuoto. Un'avventura che avevo iniziato nel 1980 ed era proseguita con LaPresse Nuoto. L'unica persona con la quale mantengo i contatti è proprio Stefano Morini.

Si aspettava questi risultati da parte di Paltrinieri e Detti?

Assolutamente sì per Gregorio. Non mi aspettavo invece quelli di Gabriele. Credo che Paltrinieri possa tranquillamente fare il record del mondo, ma alle Olimpiadi si va per vincere l'oro. Certo che allenarli deve essere davvero divertente...
 

Scritto da 
  • Andrea Capello
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Lombardia 2017 - Bergamo - Como - 247 km

Ciclismo, calcio, volley: ecco la tv sportiva su Lapresse.it

Dalla Ciclismo Cup, al Futsal e ai tornei giovanili di calcio. Dal beach volley al pugilato alla Mtb. Con PmgSport, un palinsesto online per chi ama lo sport

Swimming - Men's 200m IM - SM9

Nuoto, mondiali paralimpici: Italia chiude terza nel medagliere

Gli atleti azzurri hanno conquistato 38 medaglie

Pyeongchang 2018, atleti russi ricorrono al Tas contro l'esclusione dai Giochi

Ieri il provvedimento del Cio dopo il coinvolgimento del Paese nello scandalo doping. Wada: "Decisione consapevole"

Scandalo doping, Russia esclusa da Pyeongchang 2018

Ma alcuni atleti potranno gareggiare ugualmente sotto la bandiera olimpica