Venerdì 05 Agosto 2016 - 09:45

Tentano di rapinarlo, viceconsole Russia uccide aggressore

E' successo a Rio, vicino agli impianti olimpici

Rio 2016, tentano di rapinarlo: vice console Russia uccide aggressore

 Il vice console della Russia a Rio de Janeiro, un avvocato brasiliano di 60 anni, ha reagito a un tentativo di aggressione armata uccidendo il ladro che voleva rapinarlo. Secondo una prima ricostruzione l'uomo, che si trovava in macchina con la moglie e la figlia, è stato avvicinato da due uomini in motocicletta. Uno degli aggressori avrebbe rotto il vetro dell'auto minacciando con una pistola il vice console, che a quel punto avrebbe reagito. Nella colluttazione il ladro è rimasto ucciso. L'incidente è avvenuto sulla Avenida de las Americas, la via principale di Barra deTijuca, il quartiere a ovest di Rio de Janeiro in cui si concentrano la maggior parte delle strutture dei Giochi Olimpici.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

VENEZUELA-ELECTION-PREPARATIONS

Venezuela stremato al voto per le presidenziali: Maduro verso la rielezione

Urne aperte fino alle 18 (mezzanotte in Italia). Schierati circa 300mila militari e poliziotti

Germania, festival neonazista per celebrare il compleanno di Hitler

Germania, due morti in una sparatoria a Saarbrücken

Non si tratterebbe di attentato, ma di un crimine in ambiente familiare