Martedì 16 Agosto 2016 - 23:30

Rio 2016, spirito olimpico: atlete cadono e si aiutano

Protagoniste la neozelandese Nikki Hamblin e l'americana Abbey D'Agostino

Rio 2016, spirito olimpico in atletica: Hamblin e D'Agostino cadono e si aiutano

In un'Olimpiade dove non sono mancati screzi e veleni tra gli atleti, per fortuna arrivano anche dei gesti di fair play a rinfocolare i valori dello spirito dei Giochi. Come quello che ha visto protagoniste, nelle batterie dei 5000 metri femminili, la neozelandese Nikki Hamblin e l'americana Abbey D'Agostino. Verso il termine della gara, la prima cade in seguito ad una brusca frenata del gruppo. Il ginocchio della seconda compie una brutta torsione, ma nonostante il dolore si gira e va ad aiutare l'avversaria a rialzarsi. Ricominciano insieme la corsa, zoppicando. Pochi passi dopo, la statunitense finisce di nuovo a terra e rimedia una distorsione al ginocchio. In questa occasione è la Hamblin a soccorrerla. Le due proseguono a fatica verso il traguardo, insieme, e qui si abbracciano in un'atmosfera commovente. Concludono all'ultimo posto, ma sicuramente la medaglia d'oro per lo spirito olimpico è tutta per loro. "Sono così grata ad Abbey per quello che ha fatto per me", ha commentato la neozelandese, chiarendo che, prima della gara, lei e l'americana non si conoscevano: "Non l'ho mai incontrata prima, non è una cosa sorprendente? E' una donna straordinaria. Indipendentemente dall'esito della gara, questo è un momento che non ho intenzione di dimenticare per il resto della mia vita. Se, tra vent'anni, qualcuno mi chiederà di Rio 2016, beh, racconterò questa storia". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Team Sky rider Froome of Britain celebrates on the podium after winning the Vuelta Tour of Spain after the last stage of the cycling race between Arroyomolinos and Madrid

Ciclismo, Froome positivo al doping (Salbutamolo) alla Vuelta 2017

E' il miglior ciclista del momento. Quest'anno ha vinto Tour e Vuelta. Team Sky: "Spiegheremo tutto"

Ciclismo, presentazione del Giro d'Italia 2018

Giro d'Italia parte da Gerusalemme ovest e Israele minaccia di annullarlo

L'ira dei ministri israeliani per la partenza da "West Jerusalem": "C'è una sola capitale"

Ciclismo, presentazione del Giro d'Italia 2018

Ciclismo, svelato Giro 2018: da Gerusalemme a Roma, al via anche Froome

Presentato il percorso della edizione 101 della corsa rosa. Partenza in Israele il 4 maggio e arrivo nella capitale il 27. La novità è la presenza del britannico

"I Roveri" di Torino premiato al World of Leading Golf

La struttura del Royal Park ha ricevuto il prestigioso riconoscimento per i "Migliori servizi"