Mercoledì 08 Giugno 2016 - 12:15

Rio 2016, britannico Rutherford: Congelerò seme contro rischi Zika

L'atleta preoccupato per un possibile contagio dal virus

Rio 2016, britannico Rutherford: Congelerò seme contro rischi Zika

L'epidemia di Zika in Brasile ha spinto l'atleta britannico Greg Rutherford a decidere di congelare il suo seme prima di difendere il titolo nel salto in lungo alle Olimpiadi di Rio. Zika, virus trasmesso dalle zanzare, può causare malformazioni ai nascituri e problemi di sviluppo. La compagna di Rutherford, Susie Verrill, che non sarà presente ai Giochi con il giovane figlio, ha detto che la coppia aveva preso la precauzione perché volevano avere più figli. "Non vogliamo metterci in una situazione che si potrebbe evitare", ha spiegato alla rivista 'Standard Issue', "non siamo noi a preoccuparci inutilmenten ma dopo che più di 100 esperti medici hanno sottolineato che i Giochi dovrebbero essere spostati per evitare la diffusione della malattia, abbiamo scelto di restare".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Crotone vs Genoa

Festa dello Sport, tante stelle in campo al Porto Antico di Genova

Da Perin a Quagliarella, fino alla ginnasta Carlotta Ferlito

Calcio a 5, le semifinali di Serie A su LaPresse

Came Dosson e Real Rieti provano a pareggiare i conti dopo le sconfitte in gara 1. Luparense e Acqua&Sapone vogliono subito la finale

Giro d'Italia 2018 - 4a tappa Catania - Caltagirone

Incidente al Giro d'Italia, auto forza sbarramento e investe motociclista: è grave

È accaduto poco prima dell'avvio della quinta tappa sulla statale 640 'Strada degli Scrittori' ad Agrigento

Pinot trionfa al Tour of the Alps. L’ultima tappa all'ucraino Padun

Il francese si prende la maglia ciclamino e lancia un messaggio in vista del Giro d’Italia. Tra gli italiani bene Pozzovivo e Aru, Quarto Froome