Mercoledì 03 Agosto 2016 - 10:45

Rio2016, Amnesty: Raddoppia numero uccisi da polizia

Il bilancio è di 49 uccisi dalle forze dell'ordine a giugno

Rio 2016, allarme Amnesty: Raddoppia numero uccisi da polizia

"Un'ombra di morte è calata su Rio de Janeiro e sembra che alle autorità interessi solo quanto bello appaia il Parco olimpico", mentre il numero delle persone uccise dalla polizia tra aprile e giugno è più che raddoppiato rispetto allo scorso anno. E' quanto emerge da un rapporto di Amnesty International, che citando dati della sicurezza dello Stato ha parlato di 49 uccisi dalla polizia a giugno, 40 a maggio e 35 ad aprile. Dal 2009 in cui Rio de Janeiro è stata scelta per ospitare i Giochi, secondo l'organizzazione per la tutela dei diritti umani, la polizia ha ucciso più di 2.600 persone. "Proprio mentre pensavamo che i livelli di brutalità della polizia non potessero essere più scioccanti, lo sono diventati", ha dichiarato il direttore di Amnesty International Brasile, Atila Roque.

Le autorità hanno risposto al timore di violenze durante l'evento sportivo internazionale aumentando il numero dei soldati e dei poliziotti dispiegati, portandolo a quasi 90mila. Secondo Amnesty, però, l'addestramento carente e l'eccessivo uso delle armi da parte degli agenti fanno parte di un approccio sbagliato alla sicurezza pubblica nel Paese. "Ci sono casi specifici di persone uccise nelle operazioni legate ai Giochi", ha aggiunto Renata Neder, consigliera per i diritti umani dell'organizzazione.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

L'astronauta Alan L. Bean , pilota del modulo lunare , fotografato durante l 'attività extraveicolare sulla luna - Le foto fu fatta dal comandante Charles Conrad jr.

Addio a Alan Bean, quarto uomo sulla Luna

E' morto in Texas all'età di 86 anni. Partecipò alla missione Apollo 12

Coree, incontro a sorpresa Kim-Moon. Summit con Trump ancora possibile

Si sono riuniti per la seconda volta (la prima era stata il mese scorso) a Panmunjom, villaggio che si trova nella zona demilitarizzata nota come Dmz

Libia, Fayez al-Sarraj parla con i giornalisti a Tripoli

Libia, le milizie: "Abbiamo preso i palazzi del potere a Tripoli"

Gli attivisti sui social riferiscono si tratti delle brigate Halbous, dei rivoluzionari e Ghaniwa. Ma il governo smentisce

Irlanda, domani il paese alle urne per il referendum sull'aborto

Storica svolta in Irlanda: sì al referendum sull'aborto

Il 66,4% degli elettori ha votato a favore dell'abrogazione del divieto costituzionale dell'interruzione volontaria di gravidanza. L'affluenza si è attestata al 64,1%