Domenica 03 Settembre 2017 - 08:45

Rimini, preso quarto sospetto stupro: stava per fuggire

Il sospetto, maggiorenne, è congolose come il terzo presunto autore delle violenze

Rimini, preso quarto sospetto stupro: stava per fuggire in treno

La polizia ha fermato anche il quarto presunto autore dello stupro di una ragazza polacca e di una trans peruviana a Rimini. Ne dà notizia la Polizia di Stato via Twitter, postando il video con l'arrivo di una volante in questura con a bordo il sospetto.

 Il sospetto, maggiorenne, è congolose come il terzo presunto autore dello stupro. Gli investigatori stavano tenendo sotto controllo il suo cellulare. Avevano scoperto, stamane, che si stava sostando da Pesaro a Rimini, dove è stato fermato per essere portato in questura.

Gli inquirenti spiegano che i primi due sospetti, marocchini minorenni con precedenti di spaccio, si sarebbero consegati perché, da "criminali in erba", non riuscivano a sopportare il peso del doppio stupro che avevano fatto.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

"Mangia in piedi come un animale", bimbi insultati e maltrattati: arrestate due maestre a Parma

Sono scattate le manette per due insegnanti di Colorno accusate di violenze fisiche e psicologiche su alunni della materna. Codacons: "Installare telecamere nelle scuole"

Presentazione del libro: "Palazzo d’ingiustizia"

Capaci, Di Matteo: "C'è omertà istituzionale, molti sanno e non dicono"

Ventisei anni fa l'attentato in cui morirono Falcone, la moglie e la scorta. Il pm: "Finge di celebrare Giovanni anche chi lo osteggiava"

Francavilla, uomo lancia figlia della convivente dal viadotto della A14 e si suicida

La tragedia di Chieti. Filippone ha ucciso anche la moglie

L'autopsia e altri elementi hanno convinto gli inquirenti: esclusi il suicidio e l'incidente. E' stato l'uomo a buttarla dalla finestra