Venerdì 10 Novembre 2017 - 19:30

Rimini, Butungu condannato a 16 anni per i due stupri

Il ventenne ha stuprato due giovani lo scorso agosto

Rimini, arresto presunti colpevoli aggressione a sfondo sessuale

Sedici anni di carcere. A tanto è stato condannato Guerlin Butungu, il ventenne congolese accusato di avere violentato una giovane polacca e una transessuale peruviana nella notte tra il 25 e il 26 agosto scorsi a Miramare di Rimini.

Il processo si è svolto col rito abbreviato. Il pm aveva chiesto una pena di 14 anni e due mesi di reclusione. Come parti civili, oltre ai due ragazzi polacchi e la transessuale peruviana, si sono costituiti il Comune di Rimini, la regione Emilia Romagna, l'Ausl Romagna e l'associazione Butterfly anti violenza e anti stalking.

I giudici hanno disposto anche una provvisionale di 30mila euro ciascuna per la turista polacca e la transessuale peruviana vittime dello stupro e di 20mila euro per l'amico della ragazza originario della Polonia picchiato in spiaggia. Il 20enne era stato arrestato insieme ad altri tre minorenni (che saranno giudicati successivamente) ed è ritenuto da inquirenti ed investigatori il capo del branco che ha commesso le violenze.
 

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Roma. Arrivato il freddo, cappelli, sciarpe e cappotti

C'è il sole ma fa freddo: il meteo del 19 e 20 novembre

Secondo le previsioni è previsto un lieve calo delle temperature

New York, Westminster Kennel Club dog show 2014

Torino, addestratore sbranato e ucciso dal cane di un amico

Trovato senza vita in un terreno recitato: sul corpo aveva segni di morsi e graffi

Presunti abusi nel collegio dei chierichetti: il Vaticano apre una nuova indagine

Nuova inchiesta sul preseminario 'San Pio X'. Il tema scottante affrontato nel nuovo libro di Nuzzi